Cerca

l'intervista

Lenzini: "Girone A tosto ma bello. Noi la mina vagante"

Il tecnico del Parioli commenta il cambio di raggruppamento dell'ultimo minuto e fissa gli obiettivi dei suoi

17 Settembre 2020

Lenzini: "Girone A tosto ma bello. Noi la mina vagante"

Parioli, mister Mario Lenzini ©GazReg

Cambio girone all'ultimo minuto per il Parioli, catapultato nel gruppo A dal C visto l'effetto a catena generato dalla rinuncia della Vigor Acquapendente (con il Nettuno che si sposta nel C e l'Atletico Pontinia ripescato dalla Prima Categoria che prende posto nell'E). Questo il commento del tecnico dei capitolini Mario Lenzini: "Se il CR Lazio ha preso questa decisione, bisogna rispettarla - esordisce - La trovo giusta e penso che quello del gruppo A sarà un campionato tosto. Nel girone 'viterbese' ritrovo tante società amiche, conosco certe piazze: ci sono diverse squadre attrezate, 3-4 con organici di livello, dovremo darci da fare". Attenzione però proprio al club romano, che potrebbe rivestire il ruolo di sorpresa del primo raggruppamento: "Il nostro obiettivo resta quello di ottenere una salvezza tranquilla e di finire nella parte sinistra della classifica, cercando poi di toglierci qualche soddisfazione - chiude - Tolfa, Santa Marinella, Canale Monterano e Ronciglione sono compagini forti, ne incontreremo alcune nelle prime giornate e penso che le 4-5 settimane iniziali del campionato ci diranno di che pasta siamo fatti. Ma non vogliamo essere la vittima sacrificale di nessuno: abbiamo una discreta squadra e vorremmo essere la mina vagante del girone".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE