Cerca

L'intervista

Futbol Montesacro, Grimi "Ibra, modello da seguire"

L'esterno d'attacco è il terzo vincitore del nostro sondaggio sociale per il campionato cadetto

16 Ottobre 2020

Futbol Montesacro, Grimi "Ibra, modello da seguire"

Daniele Grimi (Foto ©Lori)

Daniele Grimi ha vinto il terzo sondaggio social con i migliori della settimana del torneo cadetto. Un successo che è arrivato grazie all'aiuto dei suoi amici, che gli ha permesso di chiudere davanti ai suoi sfidanti "E' una bella soddisfazione perché non mi era mai capitato di partecipare ad un contest di questo tipo. Devo ringraziare diversi amici che hanno visto la votazione e mi hanno permesso di vincere". Classe 2000, di professione esterno d'attacco, Grimi è cresciuto con l'Accademia Calcio Roma che gli ha permesso di prepararsi al meglio per poi giocare in Promozione con la maglia del Futbol Montesacro "Sicuramente per me l'Accademia è stata un bel trampolio di lancio, che mi ha permesso di formarmi e di arrivare poi al Futbol. Sono due anni che gioco con loro ed è davvero un bell'ambiente. Sono stato accolto benissimo anche da chi ha più esperienza di me e nel gruppo c'è grande coesione. Questo ci dà la possibilità di fare belle prestazioni come quella di domenica scorsa contro la BF Sport. Un match che abbiamo rischiato di perdere dopo aver sbagliato tanto in fase offensiva, per fortuna siamo riusciti a riprenderla in pieno recupero altrimenti sarebbe stata una vera beffa". Per riuscire a rendere al meglio l'esterno rossonero si ispira ad un mostro sacro, che esterno non è, ma che assolutamente rappresenta un simbolo "Credo che Ibra sia davvero un modello da seguire. Ovviamente calcisticamente siamo molto differenti, come ruolo e come stazza fisica, ma la sua mentalità mi piace molto. Ha carattere ed è sempre stato molto bravo nel saper amministrare le varie situazioni che gli si sono proposte ne corso della carriera. Questo mi ha insegnato a dover sempre cogliere l'attimo, sfruttando al meglio le mie caratteristiche". Infine, uno sguardo alla prossima gara contro il Castrum Monterotondo. Per noi si tratta di uno scontro diretto, contro una formazione che abbiamo già affrontato in amichevole. Ci siamo allenati molto bene in settimana ed oggi chiuderemo il cerchio per arrivare al massimo alla sfida, nel test abbiamo centrato un pareggio, domenica dovremo essere bravi a trovare quegli episodi che potranno fare la differenza in nostro favore". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE