Cerca

l'intervista

Fiano Romano, Antoniutti: "L'etichetta di favoriti ci stimola"

Il tecnico dei rossoblu commenta la grande partenza dei suoi ragazzi nel combattuto girone B

22 Ottobre 2020

Fiano Romano, Antoniutti: "L'etichetta di favoriti ci stimola"

Sulla sinistra Piercarlo Antoniutti, mister Fiano Romano

Serviva un inizio di stagione di grande livello per poter pensare di lottare fino alla fine per il sogno del salto di categoria. Il Fiano Romano del tecnico Piercarlo Antoniutti non ha disatteso le tante aspettative riposte sulla squadra collezionando nei primi cinque match (compreso uno di coppa) 4 vittorie e 1 pareggio: "Il bilancio fino ad ora è molto positivo - le parole del mister - anche il successo in coppa è stato importante perchè si tratta di una competizione a cui teniamo molto. Dispiace per non aver conquistato i 3 punti nel derby contro il Passo Corese perchè avevamo dominato, ma al 94' Fiorini ha sbagliato il rigore e non siamo riusciti a portarla a casa." Nella sessione di mercato appena terminata la società è riuscita ad allestire un'ottima rosa, composta da un mix di talenti e giocatori di esperienza, che l'ha portata ad essere considerata la favorita per la vittoria finale del girone: "E' un'etichetta che ci è stata data e per noi non è un peso, ma uno stimolo a fare sempre di più. Io sinceramente non la penso così, anche se sicuramente il gruppo ha ottime qualità." L'ultimo ad arrivare è stato Nardecchia, punta chiamata a sostituire un grande attaccante come Fiorini, il quale ha salutato in direzione Casalbarriera: "Ci tengo a ringraziare Fiorini che è un ottimo giocatore e gli auguro il meglio con la sua nuova squadra. Nardecchia lo seguivamo da un paio di anni, è molto forte e ideale per il modo che abbiamo di giocare." Mister Antoniutti è perfettamente conscio che uno splendido inizio non coincide necessariamente con un ottimo finale di stagione, perciò indica la via che il gruppo dovrà seguire: "Dobbiamo continuare ad esprimere questo tipo di gioco in ogni gara, settimana dopo settimana. La strada intrapresa è quella giusta ma il campionato è molto lungo."

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE