Cerca

L'intervista

Atletico Morena, Fabrizi "La vivo come un'occasione di crescita"

Parola al tecnico dei biancazzurri, una delle migliori formazioni in questo primo scorcio di stagione

23 Dicembre 2020

Claudio Fabrizi

Fabrizi, primo anno all'Atletico Morena (Foto ©De Cesaris)

L'Atletico Morena è una delle formazioni che si è espressa nella maniera migliore tra campionato e Coppa nel primo scorcio di stagione andato in archivio. A guidarlo Claudio Fabrizi, tecnico giovane e che si trova per la prima volta ad un banco di prova importante seduto com'é su una panchina di un club che punta al salto di categoria, non soltanto da quest'anno. Ecco le sue sensazioni in merito a questo periodo di stop e alla ripartenza che si intravede all'orizzonte. "Stiamo portando avanti gli allenamenti con un grande sforzo della società in termini di protocolli ed organizzazione e con grande senso di appartenenza da parte di tutti i giocatori. Respiriamo un clima di ottimismo e non vediamo l'ora di tornare in campo. Vivere il centro sportivo seppur con limitazioni ed allenarci è sicuramente un ancora di salvezza rispetto alla mancanza di vita sociale che questo periodo ci costringe. Sono sicuro che questo gruppo ne raccoglierà i frutti anche in campo non appena ci sarà possibile giocare. Non credo sia importante la modalità di ripartenza o i calendari, piuttosto credo sia necessario riportare lo sport al centro delle vite dei nostri ragazzi come elemento di prevenzione, di salute, di socialità. Abbiamo programmato con attenzione la nostra ripartenza pur non conoscendo i dettagli, e siamo sicuri che ci faremo trovare pronti.  In questo periodo non è facile per gli allenatori ed i giocatori allenarsi senza la partita e con regole così stringenti, ma personalmente sto vivendo questo come un occasione di crescita e stimolo per migliorare insieme a tutto lo staff tecnico. I miei giocatori stanno mettendo il massimo impegno e la massima disponibilità ed è davvero un orgoglio vedere come si allenano ed il clima positivo che hanno creato. Sono senza dubbio uno stimolo per l'intera società"

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE