Cerca

giustizia

Torre Angela, vittoria a tavolino contro l'Amatrice

Accolto il ricorso del team gialloblù: il team reatino punito per aver effettuato sei sostituzioni

28 Gennaio 2021

Torre Angela

Uno scatto dal match tra Torre Angela e Amatrice (Foto GazReg)

E' arrivata la decisione del giudice sportivo in merito alla gara dello scorso 11 ottobre tra Torre Angela ed Amatrice che si era chiusa con la vittoria dei reatini. Con il comunicato numero 164 il risultato del campo è stato ribaltato con i tre punti che sono stati assegnati a tavolino ai padroni di casa. L'Amatrice, infatti, ha effettuato sei cambi durante la gara, infrangendo quanto stabilito dall'articolo 74 delle NOIF.

Questo il testo del comunicato:

Il Giudice Sportivo, sciogliendo la riserva di cui al CU n. 94 del 14/10/2020; Esaminato il ricorso fatto pervenire a seguito di tempestivo preannuncio dalla Società TORRE ANGELA e con il quale si deduce che la gara non ha avuto regolare svolgimento per effetto delle sostituzioni effettuate nel corso della stessa dalla Società AMATRICE. La reclamante osserva che la Società AMATRICE nel corso della gara in oggetto ha effettuato n. 6 sostituzioni, contravvenendo di fatto a quanto previsto dall’art. 74 delle NOIF, ai sensi del quale in ciascuna squadra possono essere sostituiti cinque calciatori indipendentemente dal ruolo ricoperto come anche riportato sul CU n. 42 LND dell’11/09/2020 del Comitato Regionale Lazio. In considerazione di quanto sopra, la Società AMATRICE avrebbe trasgredito quanto previsto dalle norme vigenti e, per l’effetto, la Società TORRE ANGELA, chiede l’applicazione dell’art. 10 comma 1 del CGS e la punizione sportiva della perdita della gara a carico della Società AMATRICE. Il reclamo è fondato. Infatti esaminati gli atti ufficiali nonché il supplemento di referto trasmessi dal direttore di gara si evince che la Società AMATRICE, nel corso della gara ha provveduto ad effettuare cronologicamente le seguenti 6 sostituzioni:
1) Al 1’ del secondo tempo esce n. 11 LAZZARO Lorenzo entra il n. 17 PIETRANGELI Simone
2) Al 23’ del secondo tempo esce il n. 8 FUNES Rienzo Lionel entra il n. 15 CESARETTI Alessandro
3) Al 38’ del secondo tempo esce il n. 4 BUCCI Leandro entra il n. 19 CAFINI Lorenzo
4) Al 42’ del secondo tempo esce il n. 9 COLANGELI Simone entra il n 14 D’ALFONSI Michelangelo
5) Al 44’ del secondo tempo esce il n. 10 SALVATO Santiago entra il n. 13 PIETRANGELI Tommaso
6) Al 44’ del secondo tempo esce il n. 6 D’AMELIA Francesco entra il n. 18 RENDINA Valerio

Per effetto delle suddette sostituzioni la Società AMATRICE ha trasgredito a quanto disposto dall’art. 74 delle NOIF, nonché dal CU 42 LND dell’11/09/2020 CRL 164/ 6
DELIBERA
a) Di accogliere il ricorso proposto dalla Società TORRE ANGELA
b) Di comminare alla Società AMATRICE la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0 – 3.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni