Cerca

l'intervista

Sporting Montesacro, Delle Monache "Scelgo le persone, non i ruoli: ecco perché sono qui"

L'esperto difensore dopo l'esperienza con la maglia del Riano ha sposato l'idea calcistica guidata da Simeone

22 Luglio 2021

Giacomo Delle Monache

Giacomo Delle Monache, nuovo difensore dello Sporting

Il suo approdo allo Sporting Montesacro ha fatto rumore, così come quello dell'altro colpo prezioso che riguarda Gonnella. I capitolini, guidati ancora da Simeone, proveranno quindi a fare qualcosa di più, ma per Giacomo Delle Monache, difensore che conosce perfettamente le dinamiche del torneo cadetto, non è tanto il possibile risultato finale a determinare il percorso, quanto piuttosto i compagni di viaggio. E seguendo questo ultimo concetto che ha scelto di accettare la proposta bianconera. Il gruppo, in attesa di nuovi innesti, si sta conoscendo e l'ex Riano traccia un primo bilancio dei suoi primi giorni all'Academy Sport Center. "Io dico sempre che contano prima gli uomini e poi la figura che rappresentano, per questo ho scelto lo Sporting Montesacro, una realtà che prima non conoscevo. Per questa mia decisione è stato fondamentale conoscere mister Simeone, che è stato il primo a metterci la faccia. Ho pian piano scoperto questa realtà, che ha un bell'impianto dove allenarsi ed in cui il lavoro potrà essere svolto nella maniera più corretta, per la categoria che facciamo. Il campionato con il Riano purtroppo si è interrotto subito e quindi parlare di calcio in questo momento mi viene anche un po' difficile e spero che si riprenda presto nella maniera più normale possibile. La squadra si sta formando e tra di noi ci stiamo conoscendo e ci sono tutti i presupposti per fare bene. Ma anche all'interno di una rosa, i nomi lasciano il tempo che trovano, bisogna credere in un progetto comune e più si fa quadrato, più si va avanti"

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE