Cerca

L'intervista

Pianoscarano, Brunelli è già carico: "La nostra motivazione è massima"

Il tecnico dei rossoblù, appena ripescati nel torneo cadetto, inquadra la nuova avventura

09 Settembre 2021

Raniero Brunelli

Raniero Brunelli, allenatore del Pianoscarano

Il Pianoscarano è una delle formazioni che debutterà da "neopromossa" nel campionato cadetto. I rossoblù sono stati ripescati dal CR Lazio secondo i criteri noti del merito sportivo, visto che nella scorsa stagione in dalla Promozione in giù non ci sono stati piazzamenti. Al timone del gruppo di Viterbo c'è Raniero Brunelli."Viviamo questo inizio con la giusta adrenalina - esordisce il tecnico - è vero che ci eravamo lasciati in Prima Categoria e ora ci ritroviamo in Promozione, ma questo non sarebbe successo se la società non avesse lavorato bene. Ci sono dei nuovi arrivati in rosa, ma ho voluto fortemente che tutti i ragazzi dello scorso campionato continuassero in questo progetto, chi manca è solo per motivi lavorativi. Ci credevo tre anni fa quando ho accettato il Pianoscarano, e ci credo tuttora. A loro chiederò di curare i dettagli. Non ho mai avuto la fortuna di affacciarmi in questa categoria come allenatore, ma ho collaborato con diversi tecnici affermati e credo proprio che tra una categoria e l'altra la differenza la faccia proprio la cura del dettaglio. La nostra stagione inizierà con la sfida di Coppa contro la Sorianese, subito un bel banco di prova. Incontriamo una squadra costruita per far bene, credo una delle pretendenti per la corsa all'Eccellenza, ma le sensazioni per quella sfida sono buone. Sono quelle che ci mancavano da troppo tempo, ci manca l'adrenalina dei 90 minuti. Mi piacerebbe vedere un Bruni pieno, perché per varie circostanze non ho mai avuto il privilegio di vivere i nostri tifosi, quelli veri, quelli capaci di darti quel qualcosa in più". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni