Cerca

L'intervista

Tolfa, Fracassa contento a metà: "Mi tengo la qualificazione, ma..."

Il tecnico dei biancorossi ha ottenuto il primo successo della stagione, anche se ha qualcosa da bacchettare ai suoi

22 Settembre 2021

Daniele Fracassa

Daniele Fracassa, allenatore del Tolfa (Foto ©Mojoli)

La prima ufficiale, tra l’altro sul sintetico nuovo di zecca, il Tolfa l’ha bagnata con un filo di champagne, battendo, in maniera emozionante, nel derby, il Santa Marinella. Bene, anzi benissimo per Daniele Fracassa e i suoi fedelissimi anche se, i brividi ed i colpi di scena non sono di certo mancati nel torrido pomeriggio vissuto, in trepidazione, dai biancorossi a via della Pacifica. "Abbiamo comandato la partita durante la prima frazione di gioco -analizza l’esperto tecnico dei collinari- attraverso un buon palleggio, una soddisfacente personalità e anche una efficiente, fino al 2 a 0 parziale, atteggiamento in attacco". Poi, con orgoglio e coraggio, è tornata in partita la compagine quest’anno diretta da Nicola Salipante e lo ha fatto grazie al tempismo, sotto porta, della stella classe 1999 Alessio Gallitano. "Dovevamo chiuderla la partita -prosegue Fracassa- e su questo aspetto, puramente mentale dobbiamo lavorare sodo e in tempi brevi, se vogliamo competere per primeggiare in un girone A molto competitivo". Criptica ma anche spocchiosa, la formazione capitanata dalla bandiera locale Alessio Mecucci ha fatto e disfatto sino alla prodezza di quel talento assoluto tra i pali che ha un nome, Luca ed un cognome Nunziata."Ha compiuto una prodezza sul penalty calciato da Ciro Di Fiandra, certo proseguire la gara e risolvere i conti alla lotteria dei calci di rigori sarebbe stata davvero una beffa. E’ andata bene ma dovremo fare ammenda, le partite puoi giocarle anche bene ma occorre essere pragmatici, sempre". Chiaro, limpido, perentorio, il messaggio lanciato da Fracassa ai suoi calciatori in vista dei prossimi impegni e di un futuro da costruire con mattoni impregnati di ambizione. "Mi tengo la stretta la qualificazione e parte della prestazione. Ora concentrati sui miglioramenti da fare in vista del secondo turno di Coppa Italia funzionali al debutto in campionato che per noi, sarà già una prova del nove". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE