Cerca

l'intervista

Sarà un Passo Corese senza paura. Benigni: "A viso aperto contro tutti"

Il tecnico della formazione bianconera, alla sua ennesima stagione con questi colori, inquadra quel che sarà 

29 Settembre 2021

Fabrizio Benigni

Fabrizio Benigni, tecnico del Passo Corese (Foto ©De Cesaris)

Manca sempre meno all'inizio del campionato e c'è fiducia in casa Passo Corese, con mister Fabrizio Benigni che vuole centrare la salvezza e giocarsela a viso aperto con tutti: "Finalmente si ritorna in campo dopo l'immeritata eliminazione in Coppa, andiamo ad affrontare una squadra storica e ben attrezzata come l'Almas. La stiamo preparando bene, tra i ragazzi c'è molto entusiasmo, e speriamo di andare a fare, oltre che una buona gara, anche risultato. Fortunatamente, dopo il caos Covid, l'organico è rimasto sempre lo stesso, i ragazzi non hanno abbandonato il calcio e sono contenti di riprendere a giocare. Siamo una squadra molto giovane, abbiamo molti 2001 e 2002, direi circa il 50%, sono ragazzi svegli e pronti a dare il massimo in campo. Domenica abbiamo giocato l'ultima amichevole contro il Castrum Donadei, squadra di Prima Categoria, e abbiamo vinto 4-1. C'è ancora molto da lavorare anzi, c'è sempre da lavorare, ma ho visto dei miglioramenti in confronto alla partita di Coppa, con i ragazzi che dopo l'eliminazione si sono rimboccati le maniche ed hanno continuato ad allenarsi in maniera ottimale, senza buttarsi giù. La società non ha posto obiettivi, vuole semplicemente migliorarsi di anno in anno. Nella scorsa stagione, prima dello stop, avevano 7 punti in 5 giornate e quest'anno vogliamo iniziare meglio. La salvezza è un obiettivo che voglio centrare, anche se, con la nuova formula della Lega, retrocedono direttamente le ultime due e le altre sei giocheranno i play out. Vogliamo preparare partita dopo partita e prepararci sempre alla conquista dei tre punti: anche se so che ci sono 4-5 squadre che sono più organizzate di noi, non partiamo battuti contro nessuno".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni