Cerca

l'intervista

Ceccano, un percorso perfetto. Micheli: "C'è grande entusiasmo, avanti così"

Il portiere rossoblù commenta le prime quattro uscite che hanno visto la formazione di Carlini soltanto vincere

15 Ottobre 2021

Manuel Micheli

Manuel Micheli, portiere del Ceccano (Foto ©Ceccano Calcio)

Quattro partite e quattro vittorie per il Ceccano che tra i pali ha scelto l'esperienza di Manuel Micheli. Il portiere rossoblù, classe 1994, vanta un’ottima carriera con esperienze di rilievo con l’Astrea, l’Isola Liri, Vis Sezze, Terracina e Monte San Giovanni Campano. Considerato tra i portieri più affidabili dell’intera regione, nelle prime gare ufficiali ha già dimostrato tutto il suo valore tecnico e a livello di leadership. Micheli ha esordito sulla vittoria della scorsa domenica sul campo del Montenero. "Abbiamo portato a casa i tre punti in una trasferta difficilissima, vincendo una grande partita contro una squadra organizzata e che vanta calciatori importanti nella propria rosa. Abbiamo giocato un ottimo calcio tenendo in mano il pallino del gioco, chiudendo il primo tempo sul 2-0 per noi e amministrando nella seconda frazione, senza correre eccessivi rischi. Una gara che sicuramente ci ha fatto prendere consapevolezza dei mezzi a nostra disposizione, facendoci capire che siamo una squadra importante in grado di dire la sua in questo campionato. È ovvio che è ancora troppo presto per fissare obiettivi o fare proclami, quindi è necessario volare basso e impegnarsi a fondo, ragionando partita dopo partita". Micheli richiama al bisogno di mantenere una continuità di prestazione e risultati. "È fondamentale dare seguito a questo ottimo inizio di stagione. Siamo già con la testa all’impegno di domenica prossima che ci vedrà impegnati nella gara casalinga contro il Città di Lenola. C’è grande entusiasmo nel gruppo e nella piazza, ed è giusto cogliere il momento positivo, continuando a portare a casa prestazioni di livello e risultati positivi". L'estremo difensore ha poi riservato un pensiero a Paolo Seppani. "A lui dedichiamo ogni nostra vittoria. Per noi è stata una perdita importante, dopo solamente una partita di coppa giocata. Una tegola che è arrivata su tutto il gruppo, ma ci auguriamo che possa rientrare il prima possibile". In chiusura Micheli ha riservato un passaggio sui nuovi acquisti e sul tecnico Mirco Carlini. "I ragazzi che sono arrivati a preparazione già inoltrata si sono integrati sin da subito. Si è creato un gruppo compatto che fa esprimere ad ognuno il proprio massimo. Nuovi acquisti, giovani e ragazzi più esperti, tra cui si è instaurato un rapporto meraviglioso. Doveroso citare il lavoro del mister, che ci sta facendo giocare un ottimo calcio e che ha contribuito fortemente alla formazione di questo splendido gruppo".


Valentino Bettinelli

Ufficio Stampa

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni