Cerca

l'intervista

Vivace, Acciari ed una doppietta da ricordare. "Non potevo esordire meglio"

Il classe 2001 ha regalato il successo ai castellani risultando decisivo nel match contro il Torre Angela

29 Ottobre 2021

Luca Acciari

Luca Acciari, qui con la maglia del Rocca Priora

Per la Vivace Grottaferrata questo primo scorcio di stagione è di sicuro soddisfacente. Il club criptense ha superato i primi due turni in Coppa ed in campionato dopo quattro turni giocati ha conquistato 5 punti, 3 dei quali con il successo ottenuto domenica scorsa contro il Torre Angela. A guidare verso la vittoria i biancorossi è stato Luca Acciari, giovane attaccante che, contro la formazione capitolina, ha esordito nel migliore dei modi con la nuova maglia, dopo l'esperienza al Rocca Priora RDP

Cosa hai provato domenica nel realizzare la doppietta che ha contribuito alla vittoria contro il Torre Angela? "Devo dire che ho provato un gioia immensa sia perché credo che non potevo fare di meglio al mio esordio, anche se da ora in avanti ci sarà da lavorare sempre di più per migliorare, sia perché ormai era quasi da più di un anno causa Covid che non segnavo e non giocavo. E poi sono contento per aver contribuito alla vittoria della squadra"

Come ti trovi negli schemi di Gioacchini e con i compagni di reparto? "Il modulo che utilizza è il mio preferito anche per le mie caratteristiche, anche se al mister piace variare nell’arco della partita, ma sono uno che riesce ad adattarsi e tutti i ruoli offensivi ed è per questo che non ho problemi a giocare dove lui vuole. Con i compagni di reparto mi trovo molto bene, sono tutti ottimi giocatori e da loro credo che riuscirò ad imparare molte cose per migliorarmi".

Quali sono gli obiettivi che vi siete prefissati per questa stagione? "Credo che non abbiamo bisogno di fissare degli obiettivi, dobbiamo pensare soltanto a vincere, siamo una squadra forte che continuando a crescere può raggiungere ottimi traguardi"

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni