Cerca

l'intervista

Borgo San Martino, Moretti: "Prima la salvezza, poi vediamo..."

I gialloneri, reduci dalla sfida con l'Aurelianticaurelio, si scaldano in vista della prossima. L'ex Passoscuro inquadra la stagione

03 Novembre 2021

Andrea Moretti

Andrea Moretti, volto nuovo del Borgo

Il Borgo San Martino ha passato il primo esame di maturità della stagione, andando a prendersi un punto pesantissimo contro una delle formazioni più quotate del girone, l'Aurelianticaurelio. L'undici di Berrnardini è ancora imbattuto nonostante sia una neopromossa, anche se anomala, in positivo, visti gli investimenti. Tra questi c'è anche quello che risponde al nome di Andrea Moretti, che aveva iniziato la stagione a Passoscuro. 

Passoscuro, si torna all'antico: esonerato Murrazzani, squadra a Picchi

Il club biancoverde ha deciso di invertire la rotta in panchina affidando di nuovo il gruppo all'allenatore scelto ad inizio stagione

L'attaccante ha esordito proprio nel match di domenica, giocando uno scampolo nel finale. Qualche minuto per prendere confidenza con il campo ed il nuovo gruppo anche in partita. L'attaccante, che aveva diversi estimatori, è stato scelto per le sue doti da bomber e per le qualità che da anni ha mostrato nelle squadre in cui ha giocato.  Ora al Borgo San Martino si sente soddisfatto della scelta e dell'ambiente "Con la società e il direttore mi sono trovato in sintonia, abbiamo parlato a lungo dei programmi e dei progetti, che sono ambiziosi: c'è la volontà di fare un campionato importante. Domenica ho giocato qualche minuto, sto recuperando da un infortunio ma la squadra l'avevo vista all'opera anche nella sfida di Tuscania. E' organizzata, ha giocatori di valore, spero che il mio sia un contributo possa essere significativo. Anche il pubblico mi ha fatto una bella impressione, gli spalti lunedì erano gremiti. Ho tanta voglia di far bene e di non deludere la fiducia che è stata riposta in me.  Il mio impegno sarà totale, sono concentrato per aiutare la squadra nell'inseguire obiettivi importanti. La salvezza è il primo passo, ma non escludo che si possa puntare più in alto. Con i miei goal? Me lo auguro". Il Borgo San Martino, come tutte le altre del girone A, tornerà in campo il prossimo 10 novembre nella sfida del Le Muracciole di Aranova contro il Borgo Palidoro che vedrà di fronte due grandi amici come Bernardini e Palluzzi. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE