Cerca

l'intervista

È un Vicovaro in risalita: Lillo "A dicembre vedremo la classifica"

Due vittorie consecutive per gli arancioverdi, che ora dovranno vedersela con una Vis Subiaco ferita ed arrabbiata

10 Novembre 2021

È un Vicovaro in risalita: Lillo "A dicembre vedremo la classifica"

Due vittorie consecutive per il Vicovaro che dopo aver superato fuori casa il Pro Roma si è ripetuto tra le mura amiche stendendo l'Atletico Colleferro. 6 punti che hanno rilanciato l'operato di Gianluca Lillo, che con la sua squadra si prepara alla delicata sfida di domenica contro la Vis Subiaco, formazione reduce da due ko contro De Rossi e Valmontone. In un girone in cui la lotta per la prima piazza è assolutamente aperta, anche il Vicovaro vuole dire la sua, giocandosi le sue carte. Gli arancioverdi attualmente sono nel gruppo da tre squadre a 10 punti insieme ad Atletico Morena e De Rossi. La forza del gruppo allenato dall'ex Urbetevere si è notata anche in situazione di difficoltà, come proprio nel match di domenica "Lasciare fuori degli elementi come Ianzi, Di Marco e Catracchia, solo per fare alcuni nomi, è un lusso che poche squadre possono permettersi in questo campionato. Per vincere quando ti mancano tanti elementi di qualità devi giocare una gara perfetta, e questo abbiamo fatto noi contro l'Atletico Colleferro. Abbiamo giocato, tra l'altro, con una difesa inedita. Siamo felici di quello che stiamo facendo e partita dopo partita cerchiamo di costruire qualcosa di importante. Al momento non guardiamo la classifica, lo faremo solamente da dicembre in poi e, se sarà necessario, ci rivolgeremo al mercato. Ma al momento sono davvero felice della mia squadra". Mercato che nel frattempo ha regalato al Vicovaro il difensore Loiali, che ha già giocato contro i rossoneri domenica. 

Vicovaro, colpo per la difesa. Dalla De Rossi ecco Cristiano Loiali

Il club arancioverde si muove in chiusura di mercato

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE