Cerca

l'intervista

Latina Borghi Riuniti, Mirko Matteo: "Le vittorie portano tanti stimoli"

Ottimo momento per la formazione di Omizzolo che ripercorre le ultime uscite della formazione pontina

17 Novembre 2021

Mirko Matteo

Mirko Matteo, fantasista del Borghi Riuniti (Foto ©Cassoni)

Il Latina Borghi Riuniti sta provando a ritagliarsi uno spazio tra le grandi del girone E. La formazione nata dall'incontro, in Promozione, di Atletico Bainsizza ed altre realtà del circondario nella periferia di Latina, dopo qualche gara di apprendistato nella scorsa stagione sta vivendo adesso la sua prima avventura nel torneo cadetto e dopo 7 turni il bottino di 15 punti è tutt'altro che trascurabile. Una squadra affidata a Ivan Omizzolo, che dopo un trascorso nel settore giovanile sta dimostrando di potersi giocare le sue carte e mettere in pratica le sue idee anche con i grandi. Una squadra in cui ci sono giovani interessanti, ma anche vecchie volpi, come Mirko Matteo, che qualche primavera alle spalle ce l'ha, ma sul campo non si vede. Tre gol per l'ex Sporting Genzano, tra le altre e parole da leader per commentare il momento, come rilasciato a tuttocalciopontino.com "Il gruppo è veramente bello e sta lavorando bene. Mi trovo bene con Terrazzino, praticamente giochiamo a memoria. Abbiamo totalizzato 15 punti, dobbiamo ancora giocare con le cosidette grandi del girone, ma questo non ci spaventa. Siamo solo alla settima giornata, ancora non ha senso parlare di classifica, lo dico visto che di esperienza ne ho tanta. Posso dire in tutte le sfide che abbiamo giocato siamo sempre stati superiori agli avversari, fatta eccezione per la sfida contro il Guarcino, ma una giornata storta può capitare a tutti". Tre vittorie consecutive nell'ultimo periodo per il Latina Borghi Riuniti che domenica sarà protagonista di una delle sfide più interessanti del girone, in casa del Roccasecca. "Domenica abbiamo una gara insidiosa, questo è un vero esame di laurea, giocheremo su un campo ostico dove servirà tantissima concentrazione, ma affronteremo la sfida senza senza paura. Di sicuro non ci vogliamo fermare". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE