Cerca

girone c

Il Palocco si prende il big match e scappa via insieme al Nettuno

I gol di Pensabene e Scerrati regolano il Santa Maria delle Mole e tiene in testa gli arancioblù insieme ai tirrenici

24 Novembre 2021

Palocco

Palocco, vittoria pesantissima al Ferraris (Foto ©GazReg)

Nettuno Palocco proseguono la loro corsa insieme al comando del girone C. Questo il verdetto al termine dell'ottava giornata di campionato con le formazioni di PanicciSantoprete che vincono ed allungano sulla seconda piazza ora occupata dalla Duepigreco. In ordine. I verdazzurri hanno superato senza troppe difficoltà l'ostacolo Fonte Meravigliosa al De Franceschi vincendo per 3-0. Tomei porta in vantaggio i padroni di casa nel primo tempo, poi il solito Laghigna (11° centro stagionale) e Porcari chiudono i giochi nella ripresa. 0-2, invece, il finale del Ferraris contro il Santa Maria delle Mole con Pensabene e Scerrati a segno. Nettuno e Palocco che quindi vanno a quota 20, con alle loro spalle la formazione di Pavone che, nell'anticipo di ieri alle ha superato per 2-1 la Morandi al Don Pino Puglisi. 2-1 il finale con gli ospiti avanti grazie a Porzio e la rimonta bianconera nella ripresa con i centri di Bellini ed Anastasio. Duepigreco a - 4 dalla vetta con un punto in più dei biancazzurri di Paolini che vengono raggiunti a quota 14 da Grifone Pescatori Ostia. Seconda vittoria consecutiva, e senza subire gol, per la formazione di Zappavigna, che nel posticipo delle 15.30 piega una diretta concorrente come l'Ostiantica grazie ai centri di Bottoni sul finire del primo tempo e Circuri nel cuore della ripresa. I gialloverdi, invece centrano la quarta vittoria consecutiva e sono in scia positiva da cinque turni grazie alla vittoria per 2-0, gol di Marco Demofonti e Burcri. E domenica al Villa dei Massimi ci sarà lo scontro diretto proprio tra queste due. Pescatori che fermano la Virtus Ardea che resta a 13, mentre salgono a 9 Atletico AciliaTorrino, che al San Giorgio hanno pareggiato per 2-2. Biancorossi avanti con Leonardi al 38' del primo tempo, poi lo stesso numero 10 di casa raddoppia al 15' della ripresa su rigore. Sembra fatta, ma tra le fila della formazione ospite si scatenano gli ospiti che con Gingillo e Ceniccola nel giro di undici minuti (35' e 46') firmano il pareggio. Infine, nella bassa classifica, punti pesantissimi per il Città di Pomezia ed il Monte Mario. I pometini di Castelluccio con De Angelis, Cicatiello e Mariani piegano il Velletri e lo staccano in classifica di 3 punti, mentre i rossoverdi trovano il primo successo stagionale e lasciano sul fondo la Vis Aurelia a quota 1. Ballisai porta avanti i biancazzurri ma il gol al 40' di Popa  fa andare le squadre alla pausa sull'1-1, poi nella ripresa Geracitano e Giovannetti completano la rimonta per la formazione di Ceresi

Clicca qui per la classifica aggiornata

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE