Cerca

Girone D

Valmontone - Lodigiani per pensare in grande. Rocca Priora, occhio alla Vivace

Al Comunale tra lepini e capitolini punti pesanti in palio. La nuova capolista all'esame dei biancorossi

07 Dicembre 2021

Roberto Pisapia

Roberto Pisapia, capitano della Lodigiani (Foto ©De Cesaris)

Bella e corta la classifica del girone D con nove squadre in sole quattro lunghezze. Un autentico record stagionale per il raggruppamento che si sta dimostrando quello col più alto livello di difficoltà. Al comando c'è il Rocca Priora, formazione costruita per arrivare fino in fondo e chi finora non ha tradito le attese. 

Benedetto secondo tempo: il Rocca Priora RDP maestra della ripresa

11 dei 15 gol realizzati dalla formazione rossoblù sono arrivati nei secondi 45', spesso nell'ultimo quarto di gara

C'è aria di derby per Scacchetti e compagni, visto che i rossoblù ospiteranno la Vivace Grottaferrata che finora al cospetto delle grandi del girone (e guardando la classifica sono le nove davanti a sé o quasi) si è sempre comportata bene. Lo scivolone col Vicovaro nel turno infrasettimanale ci può stare, ma i risultati con Bellegra, Lodigiani e Valmontone, ed anche il ko con l'Atletico Morena, dimostrano come la squadra di Gioacchini sia in grado di rendere a tutti la vita difficile. In casa la capolista, tra l'altro, ha raccolto poco (5 punti su 18) e quindi nonostante guardi tutti dall'alto verso il basso dovrà davvero prendere con le molle l'impegno. Chi si gioca parecchio nei piani sono sicuramente ValmontoneLodigiani, che daranno vita allo scontro diretto più interessante della giornata. I giallorossi appaiono in crescita rispetto alle uscite della prima parte di campionato con colpi importanti come quelli in casa del Villa Adriana (che cercherà di ripartire da Marino contro la Bi.Ti.) a testimoniarne una progressiva maturazione nel gioco, mentre la squadra di Gerson è ancora immersa in un limbo difficile da decifrare. Due pareggi consecutivi per 2-2 per i biancorossi, sempre in rimonta (contro Atletico Morena e De Rossi) che testimoniano la tenacia del gruppo, ma per puntare all'Eccellenza bisogna togliersi qualche soddisfazione in più che non può essere rappresentata dall'ultima vittoria ottenuta contro la Virtus Roma (squadra in serie positiva, ma pur sempre lontana dagli standard dell'alta classifica). Tra quelle che corrono forte il compito più semplice ce l'ha sicuramente il Vicovaro, che ospita un Torre Angela ancora fermo a 0, mentre appare ricca di incognite la sfida tra De Rossi ed Atletico Morena. Entrambe le squadre sono estremamente imprevedibili, in un senso e nell'altro, e quindi dovranno vedersela a viso aperto per evitare brutte sorprese. Il Pro Roma, che ha cambiato tecnico va a far visita ad una delle più grosse sorprese dell'anno, il Bellegra, per provare a tirarsi fuori dalla zona play out, mentre l'Atletico Torrenova che il tecnico l'ha cambiato da qualche settimana non giocherà contro l'Atletico Colleferro. Tra Virtus Roma e Vis Subiaco sarà la sfida tra due opposti, in questo momento, con la squadra di Ferretti che deve assolutamente sfruttare il fattore campo per non rischiare di finire in una spirale dalla quale sarebbe davvero complicato uscire. Di seguito il programma gare completo

Bellegra - Pro Roma (Savoia, Bellegra, ore 11)

Bi.Ti. - Villa Adriana (Fiore, Marino, ore 11.15)

Valmontone - Lodigiani (Comunale, Valmontone, ore 11)

De Rossi - Atletico Morena (Catena, Roma, ore 14.30)

Rocca Priora - Vivace Grottaferrata (Montefiore, Rocca Priora, ore 11)

Vicovaro - Torre Angela (Berenghi, Vicovaro, ore 11)

Virtus Roma - Vis Subiaco (Brasili, Roma, ore 11)

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE