Cerca

Il punto

Promozione Girone C: il Palocco passa l'esame ad Ostia e resta lassù col Nettuno

Gli arancioblu stendono l'Ostiantica, i verdazzurri ne fanno 7 al Monte Mario. Tonfo della Pescatori Ostia al Borghetto

08 Dicembre 2021

Palocco

Palocco, vittoria netta in casa dell'Ostiantica (Foto ©GazReg)

Non si schioda dalla vetta la coppia che guida il girone C. Ma se per quel che riguarda il Nettuno era facile prevedere un successo (7-0 per la quadra di Panicci con il solito Laghigna, tripletta, a farla da padrone) lo era un po' meno per quello che riguardava il Palocco, che invece all'Aldobrandini travolge l'Ostiantica con un gran secondo tempo. Nella prima frazione, infatti, finisce 1-0 con la rete di Liberatore, che si ripete anche nella ripresa. De Santis accorcia per i padroni di casa poi ci pensa la doppietta di Di Girolamo a chiudere i conti per l'1-4 finale. Alle spalle delle due fuggitive (ora con un + 7 sulla prima inseguitrice) non c'è più la Pescatori Ostia, che dopo cinque vittorie di fila cade in casa contro un Velletri rigenerato dalla cura Stefanini. 2-3 il finale del Lodovichetti con l'ex Vis Sezze Sampaolo decisivo con una doppietta insieme a Raponi per i castellani. A nulla servono i gol di Fincato e Lo Presti per gli Squali. Lidensi che quindi vengono sorpassati dalla Duepigreco, che continua a confermarsi una delle grandi del girone e, cosa non da poco, a costo praticamente nullo. 2-0 per i bianconeri di Pavone con Giustini e Deirossi che nel giro di 12' nella ripresa (dal 23' in avanti) regolano l'Atletico Acilia. Risale la corrente il Grifone che con un autogol ed il centro di Corrias piega di misura la Vis Aurelia fuori casa ed affianca proprio la Pescatori che nello scorso turno gli aveva regalato la prima sconfitta stagionale. Un punto in meno dei rossoblù di Zappavigna ce l'ha il Fonte Meravigliosa, sontuoso nel 5-1 contro la Virtus Ardea. Giallazzurri che staccano il Santa Maria delle Mole, che in casa contro il Torrino ha dato vita ad uno dei match più pazzi della giornata. 3-3 il finale del Ferraris, con gli ospiti avanti grazie al 2' e che dalla fine del primo tempo trovano anche il raddoppio col rigore di Ceniccola ed i castellani in dieci. La formazione di Paolini però è in giornata e rimane in vantaggio per 3-2 (doppietta di Fabio e centro di Scardini) fino al 98' quando Gingillo infila la porta biancazzurra e firma il 3-3 finale. Un punto per uno, infine, tra Città di Pomezia e Rodolfo Morandi. Alesi e Celiani a segno al Comunale per un pareggio che lascia più in alto in classifica i pometini di Castelluccio nella corsa salvezza (10 punti) rispetto ai lidensi (7). 

Clicca qui per la classifica aggiornata

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE