Cerca

il punto

Promozione Girone E: Monte San Biagio sogna, + 7. Mallozzi stende il Ceccano

In attesa della conclusione dei posticipi ecco cosa è successo nella decima giornata: la capolista se ne va
 

08 Dicembre 2021

Monte San Biagio

Monte San Biagio: vittoria a Ceccano (Foto ©Cassoni)

Diversi i posticipi che devono ancora concludersi in questa decima giornata, ma le partite più importanti per l'alta classifica sono andate in scena. Il Monte San Biagio si conferma una signora capolista e passa anche in casa del Ceccano, vincendo il secondo scontro diretto di fila in trasferta dopo quello di Pontinia. La formazione di Del Prete prima sbaglia un rigore, poi lo segna con Mallozzi e si porta a casa 3 punti pesantissimi per sognare l'Eccellenza. Al Popolla i rossoblù, invece, cadono per la seconda volta di fila (complici anche due assenze pesanti) e si vedono riprendere dal Tecchiena e staccare da Atletico PontiniaLatina Borghi Riuniti. Queste ultime si affrontavano al Caporuscio. Ospiti avanti per 0-2 con Frezzotti e Di Vito (che segna al 22' della ripresa) poi Mizzoni (26') e Peressini (50') raddrizzano la rotta per la formazione di Cencia, che evita il ko, ma vede allontanarsi la capolista, ora a quota 28, rispetto ai 20 dei biancorossi e della squadra di Omizzolo. A 19 c'è il Tecchiena, che riprende l'Alatri nel derby. Al Fraiegari Veloccia porta avanti gli ospiti, poi pareggia Gabrieli. Mattei porta avanti i verderosa, ma il solito Cestra trova il 2-2 finale. In basso vittoria pesantissima per il Montenero che regola per 4-0 la Virtus Faiti, trascinato dall'immortale Mariniello (doppietta). 

Clicca qui per la classifica aggiornata

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE