Cerca

l'intervista

Vis Aurelia, la classifica si muove. Onorati: "Possiamo centrare la salvezza"

Contro il Velletri domenica la formazione azzurra ha centrato il secondo punto stagionale, ma il tecnico è fiducioso

16 Dicembre 2021

Vis Aurelia, la classifica si muove. Onorati: "Possiamo centrare la salvezza"

La Vis Aurelia dopo diverse stagioni è tornata in Promozione ben consapevole delle difficoltà che questo poteva comportare. Il club biancazzurro ha dato modo sin dall'inizio della stagione a diversi suoi giovani di misurarsi in un campionato complicato, puntando quindi non solo ai risultati ma anche alla loro formazione. Per ora sono arrivati solamente 2 punti, con il pareggio contro il Velletri di domenica scorsa che ha smosso di nuovo le acque. Non dispera però il tecnico biancazzurro Stefano Onorati "Domenica abbiamo pareggiato riuscendo finalmente a fare punti ma avremmo anche meritato di vincere. Sapevamo di andare ad incontrare una buona squadra ma il divario di 9 punti tra noi e loro non si è visto, anzi. Ci manca ancora una peculiarità, una caratteristica che contraddistingue il nostro gioco e sulla quale possiamo puntare per risollevarci dai bassifondi della classifica, dobbiamo lavorare in questa direzione". Il punto conquistato domenica a Velletri permette agli uomini di Onorati di uscire da una striscia negativa di sconfitte che durava da troppo tempo, in un avvio di stagione tutt’altro che facile: "Abbiamo avuto molte problematiche dall’inizio della stagione, tanti hanno dovuto abbandonare per motivi di lavoro o di studio e quindi stiamo ancora cercando la definitiva quadratura. Nelle ultime settimane sono stati fatti degli innesti dall'Under 19 che ci potranno dare una mano, senza contare i tantissimi infortuni che abbiamo avuto (sono sette al momento i giocatori fermi per la Vis Aurelia ndr). Nonostante tutto questo io credo che abbiamo una buona squadra, ci è mancato qualcosa nelle prime partite ma sono sicuro che riusciremo ad arrivare quanto meno ai play out. Non meritiamo la posizione di classifica che abbiamo ma dobbiamo trovare le forze per uscirne tutti insieme". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE