Cerca

Girone B

Il 2021 si chiuderà con il botto: sarà fuga o tamponamento a catena?

Due scontri diretti e partite da tripla, il raggruppamento romano-sabino saluta nel migliore dei modi

22 Dicembre 2021

Romulea

Romulea, chiuderà il 2021 contro il Fiano (Foto ©Cervera)

Corta, cortissima, la graduatoria del girone B, anche se qualche maglia si è allargata nell'ultimo periodo. Il Passo Corese è al comando ma ci vorrà sicuramente del tempo prima di veder ben definito il novero di squadre che daranno poi vita alla corsa finale per il primo posto, l'unico che in questa stagione conta realmente. La 13esima tappa del campionato potrà dare ancora qualche indicazione con due scontri diretti in calendario ed altre gare da tripla. Si parte con la sfida del Roma tra Romulea Fiano Romano. Momenti quasi diametralmente opposti per le formazioni di De Luca ed Antoniutti, che a San Giovanni sarà costretto a guardare la sfida dalla tribuna causa squalifica. Gli amaranto oro arrivano da due vittorie consecutive contro Almas ed Amatrice, in una striscia di 3 risultati utili e senza incassare gol dal match contro la capolista di ormai un mese. La difesa granitica è una caratteristica dei capitolini, mentre i tiberini hanno una media di gol incassati, soprattutto nell'ultimo periodo (8 in 3 gare) che poco si può affiancare a sogni d'alta classifica. Per De Simone e compagni quella di domani è quasi una sfida da dentro o fuori, dopo il pari col Futbol ed il pesante ko contro la BF Sport. Proprio i gialloneri di Gentili sono la squadra del momento. Reduci da quattro vittorie consecutive riceveranno al Gudini un Nomentum rinfrancato dal mercato e dal successo sul Futbol Montesacro. Visti gli scontri di giornata per i reatini vincere vorrebbe dire guadagnare, in ogni caso, qualcosa. Anche sulla vetta della classifica, lontana 4 punti, con l'undici di Benigni che cercherà di chiudere al meglio una prima parte di stagione straordinaria, sfidando in casa lo Sporting Montesacro. Le due squadre hanno un modo di interpretare la gara quasi opposto con i capitolini che, a quota 21, hanno la possibilità di compiere un grande salto in avanti, cercando però di evitare quei cali di tensione che spesso sono costati qualche punto. Il Passo Corese è squadra che, al contrario, sa gestire il risultato e dunque un piccolo errore potrebbe costare tantissimo alla formazione di Simeone. Cercherà una nuova scossa il Settebagni, dopo il pazzo ko contro lo Zena, ospitando un Poggio Mirteto in salute, mentre all'Usai, il Futbol Montesacro cercherà di riprendere il cammino proprio contro la squadra di Porcari, che ha centrato sì un successo rocambolesco nell'ultimo turno, ma molto pesante. Castrum - Amatrice è sfida dalle mille incognite per entrambe le formazioni, Guidonia - Fidene mette in gioco un bel po' di salvezza, mentre Almas - Setteville è il duello per uscire dall'ultimo posto. Di seguito il programma gare completo

Romulea - Fiano Romano (Roma, Roma, 14.30)

BF Sport - Nomentum (Gudini, Rieti, 14.30)

Castrum Monterotondo - Amatrice (Pierangeli, Monterotondo, 14.30)

Futbol Montesacro - Zena (Usai, Roma, 14.30)

Passo Corese - Sporting Montesacro (Leprignano, Capena, 14.30)

Settebagni - Poggio Mirteto (Angelucci, Roma, 14.30)

Setteville - Almas (Cardinal Dell'Acqua, Roma, 14.30)

Guidonia - Fidene (Comunale, Guidonia, 18.30)

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE