Cerca

Girone A

Ripartiamo alla grande: Tolfa - Borgo vale (quasi) una stagione

Il primo turno del 2022 vedrà di fronte due candidate per il salto in Eccellenza

04 Gennaio 2022

Tolfa - Borgo San Martino (Foto ©Mojoli)

Tolfa - Borgo San Martino, big match del 6 gennaio (Foto ©Mojoli)

Qualche polemica, inevitabile ma spesso con poca sostanza alle fondamenta, ma anche tanta, tantissima voglia, soprattutto se in palio ci sono punti pesanti. Nel girone A si ricomincia con uno scontro quasi da dentro o fuori, quello dello Scoponi tra Tolfa e Borgo San Martino. Le formazioni di Fracassa e Bernardini non hanno tradito le attese, anche se le premesse di inizio stagione erano sostanzialmente diverse. I biancorossi ripartivano infatti forti delle esperienze precedenti, quando con Fiumicino e Città di Cerveteri si giocavano l'Eccellenza. Quella stagione poi non si completò, così come quella successiva, ma in casa Tolfa si è tenuta la barra dritta e, tra acquisti e cessioni, il gruppo consegnato al tecnico è rimasto di assoluto livello. Prima della costruzione dell'Aurelianticaurelio (attualmente capolista ed attesa dallo scontro soltanto in apparenza semplice di Passoscuro) il Tolfa era la candidata numero 1 per il salto di categoria e le sette vittorie consecutive arricchite da cinque partite di fila senza subire gol confermano che il valore dei collinari è tutt'altro che diminuito con l'ascesa di un competitor quasi fuori portata come l'undici di Di Loreto. Matteo Trincia, 12 gol fin qui, ha ripreso a segnare con regolarità come nel campionato già citato, confermandosi giocatore di categoria. L'entusiasmo crescente farà il resto. Dall'altra parte i ceretani sono partiti come neopromossi, ma i gialloneri hanno messo dentro in estate qualcosa di più che una semplice rosa per la salvezza. Daniel Paraschiv è la punta di diamante di un collettivo fatto di bei nomi e pochi solisti che Bernardini sta registrando sul modello di quell'Aranova con cui ha fatto grandi, grandissime cose. Il Borgo è in serie positiva da cinque partite, ma nelle ultime due ha portato a casa altrettanti pareggi che gli hanno fatto perdere terreno rispetto alla zona che conta, tanto è che Aurelianticaurelio e Tolfa nel turno in chiusura d'anno hanno accelerato ed allungato. Il compito del Borgo sarà proprio questo, evitare un ulteriore affondo che lancerebbe, in maniera pressoché definitiva, una volata a due per l'Eccellenza.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE