Cerca

L'intervista

Nettuno, Panicci: "Prima o poi ci prenderemo la vetta"

Il tecnico verdazzurro si esprime sul delicato match di domani in trasferta contro il Grifone e sugli obiettivi stagionali

05 Gennaio 2022

Aldo Panicci (Foto ©Gazzetta Regionale))

Aldo Panicci, tecnico del Nettuno (Foto ©Gazzetta Regionale))

Il giorno dell’Epifania porta un big match nel girone C: seconda contro terza. Il Nettuno, miglior attacco del girone con 47 realizzazioni, sfiderà il Grifone miglior difesa, solo 9 gol subiti. Ad un solo punto dalla vetta, sperando in un passo falso del Palocco capolista, mister Aldo Panicci parla del match di domani: "Sarà sicuramente una bella partita, molto affascinante. Loro sono la miglior difesa del girone, quindi non sarà facile fare gol. Noi però contiamo su un attacco di tutto rispetto, cercheremo in ogni modo di aggiudicarci i tre punti". Dei 47 gol fatti, spiccano le 19 reti del centravanti Erik Laghigna, capocannoniere della categoria, un numero fuori dal normale. "E’ un giocatore che personalmente desideravo, lo volevo fortemente, trasforma tutta la mole di gioco creata, sulla piazza non c’è nessuno meglio di lui. E’ assolutamente un valore aggiunto". Infine, il tecnico verdazzurro analizza il percorso fatto sino ad ora e si sbilancia sugli obiettivi stagionali: "Non ci manca nulla, il cammino compiuto finora è ottimo. Abbiamo sbagliato solo la gara in casa contro l’Ardea, perdendo 0-2. Per il resto sono soddisfatto del percorso. L'obiettivo è il primato del girone, magari non domani, ma sono sicuro che prima o poi riusciremo a prenderlo".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE