Cerca

l'intervista

Borgo San Martino col marchio verde: il ds Gabrielli soddisfatto dei suoi giovani

La formazione di Bernardini è al quarto posto nel girone A, con una rosa che spesso ha visto tanti Under contemporaneamente in campo

19 Gennaio 2022

Andrea Gabrielli

Andrea Gabrielli, ds del Borgo San Martino

E' senza dubbio positiva fin qui la prima stagione in Promozione del Borgo San Martino. Il club di Cerveteri è attualmente al quarto posto con 29 punti in 15 partite (insieme a Tolfa e Fulgur i gialloneri sono le uniche squadre ad averle giocate tutte, ndr). La formazione di Bernardini si è quindi ben proposta nella nuova realtà e l'ha fatto giocando molto spesso con tanti giovani. Una delle sfide esemplificative della gestione della rosa è quella contro il Tolfa, match quindi importante, quando l'ex tecnico dell'Aranova ha schierato ben sei under sugli undici titolari, con altri tre giocatori che, infine, dall'età compresa tra i 19 ed i 21 anni. Dell'attitudine green del suo gruppo è più che soddisfatto il ds Andrea Gabrielli "Nelle 15 gare giocate abbiamo schierato molti ragazzi, alcuni dei quali provenienti dalla nostra Under 19. Quel che più mi rincuora è che molti giovani sono stati allenati da me in passato e oggi, francamente, hanno le basi per poterci garantire un futuro.  La nostra politica è quella di non allontanarli, anche perché molti giovani, anche piuttosto bravi, spesso smettono di giocare poiché amareggiati o delusi. Dobbiamo trasmettergli la voglia di continuare, di credere in quello che fanno.  Le nostri ambizioni si basano sulla loro crescita e sulle loro qualità, elementi attraverso i quali si potranno coltivare diversi obiettivi. In pochi anni vorremo puntare all'Eccellenza, un traguardo non facile. Ma il primo investimento da fare è allevare i nostri ragazzi, con i quali sarebbe possibile realizzare un sogno". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE