Cerca

l'intervista

Ceccano, Carlini sulla ripartenza: "I valori potranno essere rivisti"

I rossoblù si preparano alla sfida contro l'Hermada: il tecnico analizza come lo stop abbia influito sul campionato

28 Gennaio 2022

Mirco Carlini

Mirco Carlini, allenatore da due stagioni del Ceccano

Dopo la sosta il Ceccano sarà impegnato domenica, nel recupero della 14ª giornata, contro l' Hermada al Popolla. Un testa coda dal quale la formazione di Mirco Carlini, dovrà cercare di ottenere il massimo possibile. "Sono contento per la ripartenza del campionato dopo ben 37 giorni di stop. Una sosta invernale che non ho mai vissuto nella mia carriera, da calciatore prima e tecnico poi. Una ripresa che impegnerà tutte le squadre, perché dopo uno stop così lungo anche i valori che sembravano consolidati possono essere rivisti. Sarà un torneo ristretto, con una lotta serrata al vertice, fino alla fine. Devo fare i complimenti ai miei ragazzi, che non hanno mollato nemmeno per un istante, allenandosi sempre al massimo, nonostante non ci fosse certezza della data di ripresa del campionato e della Coppa Italia, altra competizione in cui crediamo e dove vogliamo certamente dire la nostra". E per aumentare le chanches di primo posto il Ceccano ha aggiunto volti nuovi alla sua rosa "Abbiamo rinforzato la rosa con i preziosi innesti di Savo e Previtera, che mi permetteranno di avere maggiori rotazioni, in vista anche di un mese di marzo denso di impegni, tra campionato e coppa. Speriamo, inoltre, di riavere in gruppo Paolo Seppani, che con la sua grande esperienza e professionalità può darci una grande mano nello sprint finale del torneo. Mi auguro che non ci siano ulteriori sconvolgimenti ai campionati perché lo sforzo fatto dalla LND e dal Comitato Regionale è da apprezzare. Sono stati giustamente evitati i recuperi in turni infrasettimanali e auspico che non vengano rinviate gare a causa di poche positività all’interno dei gruppi squadra, perché si andrebbe a pregiudicare il regolare svolgimento del campionato".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni