Cerca

Girone E

Nuovo Cos - Latina Borghi Riuniti: Bellamio ed Omizzolo presentano la sfida

Derby pontino di recupero domani pomeriggio, i neroverdi cercano punti per volare da soli al secondo posto 

15 Febbraio 2022

Andrea Bellamio

Andrea Bellamio, tecnico del Nuovo Cos Latina (Foto ©Cassoni)

Domani pomeriggio la classifica del girone E avrà una forma completa. In campo al Ceccarelli Nuovo Cos LatinaLatina Borghi Riuniti, per un duello rinviato due volte causa Covid e che ha in dote punti pesanti per il destino delle due formazioni. Soprattutto i neroverdi, in un momento di ottima forma, possono raccogliere molto da una sfida però molto insidiosa. In caso di successo sarebbero la nuova seconda forza in solitaria del raggruppamento dietro il Monte San Biagio. Un risultato che, dati alla mano, è sempre stato alla portata di una formazione che veniva indicata come favorita principale per il successo finale. 

Nuovo Cos Latina, prove di risalita: neroverdi potenzialmente secondi

Il successo nello scontro diretto col Tecchiena ha risollevato morale e classifica della formazione di Bellamio

ù

Dall'altra parte, invece, il gruppo di Andrea Omizzolo ha forse smesso di pensare più in là della salvezza diretta, e quindi sarà concentrata sull'obiettivo per portare a casa punti in grado di avvicinare l'obiettivo minimo stagionale nel più breve tempo possibile. Che non sarà un match semplice ne è consapevole il tecnico neroverde "Sarà una bella battaglia contro un allenatore come Ivan Omizzolo che ha un grande futuro davanti a sé. Mi aspetto una partita complicata anche per via delle caratteristiche del terreno di gioco. Sarà importante, ma non decisiva, visto che il girone di ritorno è appena iniziato e può succedere ancora di tutto". Dopo la vittoria, con qualche polemica sponda ciociara, di Guarcino ci sarà sicuramente un po' di turn over in casa Cos, gruppo che può permettersi rotazioni importanti vista la qualità della rosa. La risposta del collega nerazzuro ha lo stesso tenore: parole al miele e consapevolezza dell'avversario "Andrea Bellamio è un tecnico molto preparato e che stimo. Dopo il pareggio contro l'Anitrella, che ci teniamo stretto, andiamo incontro ad una sfida contro una delle candidate alla vittoria finale. Abbiamo la fortuna di recuperare diversi elementi e ce la giocheremo a viso aperto". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni