Cerca

focus

Girone D, corsa al primo posto: è una questione di qualità. O di continuità?

Quattro squadre in quattro punti: alla fine soltanto una sarà sicura dell'Eccellenza

16 Febbraio 2022

Girone D

Girone D, la lotta per il primo posto è senza esclusione di colpi

Rocca Priora, 34 punti: trend in frenata per i castellani

Sette giornate consecutive in testa alla classifica per la formazione di Guazzoli che al momento è la squadra da battere in un contesto, in cui, non c'è una leader indiscussa. Nelle ultime due giornate, però, il trend del Rocca Priora è decisamente in frenata. Nessun gol negli ultimi 180' ed un solo punto conquistato, a Valmontone. Al netto delle interruzioni e di tutte le difficoltà legate al calcio durante l'ultima ondata della pandemia, i castellani hanno tirato il loro motore quasi allo stremo e, forse, stanno un po' pagando lo sforzo. Prima delle ultime due uscite sono arrivate 10 vittorie con al centro un pareggio senza gol contro la Vis Subiaco, che aveva interrotto una striscia consecutive di 7 partite a segno, e la sconfitta con il Pro Roma, per 3-4. Così come questo ko anche le vittorie del Rocca Priora sono spesso arrivate nel secondo tempo e al termine di sfide molto concitate, come riportano i punteggi per tre volte ha vinto 3-2, tra l'altro nelle prime due occasioni consecutivamente. Una frenata, quindi, ci sta, ma contro il Bellegra, formazione sempre insidiosa e che all'andata impose il pari (il secondo di fila dopo quello col Vicovaro ad inizio stagione) servirà riprendere il filo. 

In foto Rosi, difensore del Rocca Priora (Foto ©Benedetti)

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE