Cerca

Girone E

Al Ceccarelli per conquistare l'Eccellenza: Cos - Monte San Biagio vale una stagione

Le due migliori l'una contro l'altra, l'attacco più prolifico e la miglior difesa, giovani interessanti e grandi nomi: 90' per rendere concreto un sogno

30 Aprile 2022

All'andata

Uno scatto del match del Comunale tra Monte e Cos (Foto ©Cassoni)

Le due migliori del girone E a confronto

57 punti contro 54, 60 gol fatti contro 14 subiti, due pareggi nell'ultimo turno ed una distanza di 3 lunghezze che tiene avanti il Monte San Biagio in testa alla classifica del girone E davanti al Nuovo Cos Latina, seconda della classe. Dopo i 90' del Ceccarelli ne rimarranno altre quattro da giocare, da calendario, più per entrambe ci sarà il recupero contro l'Alatri, che la squadra di Andrea Bellamio affronterà mercoledì pomeriggio. Tra le due chi non ha nulla da perdere è senza dubbio la formazione neroverde, che sarà chiamata al successo se vorrà cercare ancora di entrare in Eccellenza dalla porta principale, ossia scavalcando la formazione di Del Prete o quantomeno di raggiungere uno spareggio. Tre punti sono pochi, ma allo stesso tantissimi in questo momento del campionato, con i sudpontini che hanno dimostrato in maniera inequivocabile la loro solidità nonostante il doppio impegno. Anzi. Il Monte San Biagio non è soltanto al comando (ormai dalla terza giornata di campionato) del suo girone ma è pronto, sempre mercoledì, a giocarsi un posto nella finale di Coppa, che oltre a mettere in palio un trofeo dà la possibilità di approdare nel massimo campionato regionale con una strada secondaria. Un rendimento che testimonia nella maniera migliore il lavoro biancoverde e la qualità della rosa. 

In foto uno scontro del match di andata (Foto Cassoni)

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE