Cerca

società

Virtus Faiti, Ezio Favaretto sbotta "Questo calcio non mi piace, mi dimetto"

Il presidente della società borghigiana sceglie di allontanarsi dal calcio dilettantistico dopo le ultime decisioni arbitrali

09 Maggio 2022

Virtus Faiti

Virtus Faiti, il presidente Favaretto si dimette (Foto ©Cassoni)

La Virtus Faiti vede ha visto sfumare la possibilità di salvarsi. Dopo il ko contro il Roccasecca di domenica il club borghigiano. I risultati non hanno premiato il lavoro del club, ma la goccia che ha fatto traboccare il vaso ed ha portato alle dimissioni del presidente Ezio Favaretto sono state le ultime decisioni arbitrali che, a suo dire, hanno penalizzato nel corso della stagione la squadra, match di ieri compreso. Con un comunicato stampa il presidente del club borghigiano ha spiegato le sue ragioni e rassegnando le sue dimissioni "Questo calcio non mi appartiene, non fa parte dei miei valori. Tra Promozione e Juniores ho visto cose fuori dal mondo. In 20 anni di calcio non ho mai passato una annata del genere. Arbitri presuntuosi e senza rispetto di persone che fanno enormi sacrifici. Non voglio parlare di premeditazione, ma tanti indizi hanno portato a tante prove". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE