Cerca

Mercato

Pintori sposa il progetto Città di Paliano: l'attaccante resta con Russo

Il primo a rinnovare dopo il tecnico è proprio il classe 1980: "Quando si trova un ambiente del genere non ci si vuole staccare"

10 Giugno 2022

Pintori

Andrea Pintori rinnova con il Città di Paliano (Foto ©Benedetti)

Dopo aver rinnovato la fiducia a mister Francesco Russo, il Città di Paliano trattiene al Tintisona Andrea Pintori. L'attaccante classe 1980 rimane al servizio dei biancorossi anche nel prossimo campionato di Promozione. 

"La chiave che mi ha spinto a proseguire - ha dichiarato Pintori al club - sono stati i valori umani del nostro presidente, del mister e dello staff. Sono a Paliano da quattro mesi e mi sono subito integrato perché sono stato accolto come un figlio e come un fratello, dai miei compagni. Questo mi ha spinto a ripartire tutti insieme. Quando trovi un ambiente sereno, dove non ti fanno mancare nulla, sotto l'ala di un presidente che tanti dovrebbero prendere come esempio, non ci si vuole staccare. È vero, siamo retrocessi ma, sembrerà strano, non sento questa retrocessione proprio grazie alla tranquillità che la Società mi ha trasmesso, mai come quest'anno ho una grande voglia di ripartire. Dopo il play out ci siamo consolati tutti a vicenda. Di solito quando si retrocede non vengono nemmeno pagati gli stipendi, per fare un esempio tangibile, a Paliano non succede. Vedere un presidente abbracciare i suoi calciatori dopo una sconfitta ti fa riflettere, questi sono i valori di cui il calcio ha necessità soprattutto il queste categorie dove spesso la presunzione è padrona. Voglio ripartire da Paliano grazie anche al rapporto che si è creato con mister Russo ed il suo staff. Una persona di grande empatia e professionalità. Percorro tanti chilometri per andare a giocare, però quando sei entusiasta e felice, non senti nessun peso. Per il Paliano ho messo da parte la distanza. Voglio solamente ripartire con i miei compagni e fare bene".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE