Cerca

coppa

Chi è dentro, chi è fuori, chi spera ancora: tutto pronto per il ritorno

Domani si chiude il preliminare, diverse squadre hanno già il passaggio del turno in tasca

10 Settembre 2022

Atletico Vescovio

Atletico Vescovio, riparte dal 2-0 dell'andata (Foto ©Tucci)

Primi verdetti per il torneo cadetto in arrivo con il ritorno del turno preliminare di Coppa. Qualche squadra ha già il passaggio in mano dopo il match d'andata, per altre invece il match di domani servirà giusto per continuare a prendere ulteriormente le misure con la nuova stagione. (Qui tutti i risultati dell'andata) Senza dubbio questo è il caso di Città di Paliano Torrice. 6-1 il punteggio del Tintisona con la squadra di Russo che progetta già l'esordio in campionato così come quella di Cipriani, ma con un segno del tutto opposto. Praticamente fatta ance per il Sant'Angelo Romano che sfrutterà il 4-1 del Fiorentini in casa del Tor Lupara. Con tutta probabilità non dovrebbe far registrare sorprese anche il match del Le Muracciole con l'Aranova che ha chiuso a Tarquinia sul 2-5. 

Basteranno soltanto due gol?

Meno ampio è il vantaggio di Arce e Cantalice, che hanno piegato per 3-1 rispettivamente San Giovanni Incarico e Valle del Peschiera. Il tasso tecnico più alto dovrebbe mettere al riparo da sorprese le due retrocesse dall'Eccellenza, ma il fattore campo andrà comunque preso in considerazione. Avanti di due anche l'Atletico Vescovio che giocherà in casa dell'Atletico Lodigiani chiamato a vincere con 3 gol di scarto senza subirne per qualificarsi e stesso discorso vale per il Riano, che attende il Grifone Gialloverde senza Falzini squalificato. Diverso il discorso per la Pro Cori. La neopromossa è stata l'unica con questo status a vincere nell'andata, ma il match di Pontinia rappresenta più di qualche insidia. I due gol tengono aperta la porta con i giallorossi che, al contrario, dovranno essere bravi a tenerla chiusa. 

Tutto in bilico, o quasi

Non mancheranno le sfide in cui sia l'una che l'altra dovranno prestare massima attenzione, a partite dalla sfida Marocco, dove il Morolo attenderà uno Sterparo che nel match d'andata ha creato più di qualche difficoltà, venendo ripreso nel secondo tempo (1-2 il finale) Un solo gol di scarto tra Casal Barriera ed Ottavia, con la squadra di Porcelli che potrà sfruttare il fattore campo per ribaltare l'esito di una settimana fa. Fattore campo che tornerà utile anche al Fiumicino che attende l'Arcadia dopo lo 0-1 dell'Alberini. Sei, infine, i match conclusi in parità. Tra questi spicca il 2-2 tra Anitrella e MSGC che si giocano oltre al passaggio del turno anche il primato cittadino. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE