Cerca

l'intervista

Santa Marinella, primo esame superato. Di Fiordo e Salipante soddisfatti

I rossoblù hanno ipotecato il passaggio del turno, segnando 3 gol e offrendo un'ottima prestazione

20 Settembre 2022

Santa Marinella, primo esame superato. Di Fiordo e Salipante soddisfatti

Di Fiordo, a sinistra, e Salipante: buona la prima per la Santa (Foto ©Torrisi)

E' iniziata nel migliore dei modi la stagione del Santa Marinella, club che in estate si è rinnovato ed ha investito discretamente. Posizionato nel girone A, il sodalizio di Sanfilippo troverà una folta concorrenza per le zone di vertice e, quindi, la Coppa diventa una grande possibilità per puntare a qualcosa di importante. 3-0 il finale del Fronti contro il Canale Monterano, steso nella seconda parte di gara dalle reti di Bevilacqua, Tabarini (uno dei volti nuovi più importanti) e Belardinelli con il quale quindi, sembra, ha già trovato un buon feeling. 

A commentare il primo successo stagionale il ds Stefano Di Fiordo e mister Nicola Salipante, con le dichiarazioni rilasciate sulla pagina Facebook ufficiale del club "E’ stato il primo vero test importante anche se sia noi  - commenta il direttore - che loro come tutte le squadre in questo periodo siamo alla ricerca di equilibri tattici e condizione fisica. Ritengo che la squadra abbia fatto una buona partita, ora ci attenderà il ritorno in cui partiremo da un buon vantaggio, ma non dobbiamo andare a Canale credendo di fare una passeggiata. Mi è piacuto l’atteggiamento in campo, tuttavia c’è su cui lavorare, dobbiamo trovare la quadratura, ma ho avuto la certezza che abbiamo in rosa giovani interessanti sui quali fare affidamento". Positivo, di conseguenza, anche il commento del tecnico "E' stata una partita difficile perché il Canale ha una buona intelaiatura di giocatori esperti per la categoria e ha inserito altrettanto calciatori bravi. Noi venivamo da due amichevoli per cui era un banco di prova per trovare il giusto assetto con calciatori che non si conoscevano, perché parecchi sono cambiati, specialmente a centrocampo, reparto tutto nuovo Nella prima frazione di gioco, ci hanno colpito con il loro atteggiamento aggressivo, possiamo dire che li abbiamo studiati, tuttavia sia loro che noi abbiamo avuto delle occasioni per segnare. Il secondo tempo è andato nettamente meglio, la squadra si è sciolta e credo che abbiamo ampiamente meritato il risultato finale. Mi posso ritenere molto soddisfatto nel primo test stagionale attendibile".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE