Cerca

L'intervista

Borgo Palidoro, l'anno della conferma: il punto del ds Tiziano Catalano

Dopo la salvezza ottenuta nella scorsa stagione, i giallorossi sono pronti per una stagione dal profilo diverso

21 Settembre 2022

Borgo Palidoro, l'anno della conferma: il punto del ds Tiziano Catalano

Il ds del Borgo Palidoro Catalano

Dopo la salvezza ottenuta senza play out nella scorsa stagione il Borgo Palidoro si è ripresentato ai nastri di partenza del torneo cadetto con una maggiore consapevolezza, e la sfida di andata dei 32esimi contro il Fregene Maccarese lo ha confermato. E' arrivato un ko per 3-2 per i giallorossi di Palluzzi che domenica proveranno a ribaltare la sfida al Le Muracciole e fare loro la qualificazione. Altra novità per il club della via Aurelia è quello di essere stati inseriti nel girone C, una sfida nella sfida per una società giovane e con ampi margini di crescita. Su tutto questo si è soffermato il direttore sportivo Tiziano Catalano che ha creato un bel mix giocatori giovani ed esperti portando al Borgo giocatori corteggiati come Chinapah, Mercuri, Urbani e Filippi "Ci siamo rafforzati rispetto allo scorso anno, migliorandoci nei reparti in cui eravamo carenti -esordisce - lo abbiamo fatto con elementi importanti, giocatori dei quali conosciamo bene le qualità. Quindi ci prepariamo a disputare una stagione che spero ci dia i giusti risultati, ossia una salvezza senza affanni e chissà se potremo puntare a qualcosa di più importante.  Il girone è molto duro, ci sono squadre che lo disputano da anni, abituate a campi stretti, di terra. Noi siamo pronti a tutto, a giocarcela con tutti. Daremo battaglia, sono sicuro che da parte dei ragazzi ci sarà la risposta che desideriamo. Uscire ogni domenica con la maglia sudata".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE