Cerca

MERCATO

Roma, l'agente di Mancini: "A gennaio non si muove da Bergamo"

Il difensore dell'Atalanta che piace ai giallorossi resterà in nerazzurro almeno fino a giugno

21 Gennaio 2019

Gianluca Mancini (©atalanta.it)

Gianluca Mancini (©atalanta.it)

Gianluca Mancini (©atalanta.it)

"Mercato? Stiamo lavorando, ma sappiamo che la disponibilità economica è quella che è. Abbiamo fatto tanti investimenti in estate, non è facile migliorare una squadra come la Roma ma non ci fermeremo e cercheremo di trovare qualcuno che alzi il livello della rosa fino al 31 gennaio". Le parole di Monchi ai microfoni di Sky Sport sono state eloquenti. La Roma, in questo momento, non ha la liquidità necessaria per operare con fermezza sul calciomercato. Per quello di giugno, invece, il direttore sportivo giallorosso sta lavorando per rinforzare la retroguardia di mister Di Francesco. L'interessamento dei capitolini per Gianluca Mancini è concreto. L'Atalanta, però, rimarrà la sua casa almeno fino a giugno. In tal senso, la nostra redazione ha contattato telefonicamente Stefano Castelnovo - l'agente procuratore del difensore classe '96 - in merito ad un possibile trasferimento in giallorosso.


Castelnovo, a che punto è la trattativa tra la Roma e il suo assistito?

E' un discorso che si sta affrontando in ottica futura. Gianluca, a gennaio, non si muoverà da Bergamo. Il ragazzo sta facendo bene, si sta confermando come giovane in rampa di lancio. In estate si giocherà con la Nazionale l'Europeo Under 21. Perché dovrebbe già lasciare l'Atalanta?

Perché la Roma pare volerci puntare seriamente.

E lo confermo, però sono discorsi che si stanno affrontando per il calciomercato estivo.

Sulla base di quale formula si sta trattando?

Di questo non so nulla. Non avendo dato la nostra disponibilità al trasferimento immediato non ci stiamo interessando ai dettagli della trattativa.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE