Cerca

L'INTERVISTA

Trastevere, Ciferri: "Ci stiamo comportando bene, ora attenti ad un Aprilia in crescita"

Le parole del Manager dopo lo splendido inizio di stagione delle capitoline in Serie C

17 Novembre 2021

Claudio Ciferri, Trastevere

Claudio Ciferri, Trastevere Femminile (Foto ©De Cesaris)

Una vittoria più che convincente contro l'Eugenio Coscarello Castrolibero. Un ruolo da protagonista nel Girone C della Serie C Femminile. Stiamo parlando del Trastevere, attuale secondo in classifica pari alla Res Roma VIII e prossimo avversario dell'Aprilia, in un derby laziale che sarà il clou della prossima giornata, ossia la 7° in calendario. Di questo, del prossimo confronto e dando uno sguardo più in generale alla categoria, siamo andati a parlare con il Manager Claudio Ciferri, con le ragazze amaranto, autrici finora di una stagione molto più che positiva: "Siamo una delle new-entry della categoria, ci stiamo comportando bene, ma la lotta per la promozione direi che è riservata semplicemente a Chieti e Res Roma VIII, le due compagini più attrezzate del raggruppamento. Noi da parte nostra stiamo assumendo il compito del terzo incomodo, con un percorso finora quasi perfetto, ma non dimentichiamo qual'è il nostro reale obiettivo, essendo il primo anno in Serie C". Trastevere che ha ottenuto un successo piuttosto largo nel match di domenica scorsa, 8-1 tra le mura amiche dello Stadium, grazie alle doppiette della Sgambato e della Serao, più i gol di Boldorini, Hunter e Massimi in apertura e Pedullà nel corso del secondo tempo: "Il risultato finale del match di domenica scorsa con l'Eugenio Coscarello Castrolibero è anche frutto del tipo di partita a cui si è andati incontro. Per niente facile rispetto a ciò che dice il punteggio conclusivo. Siamo andati sotto dopo poco tempo e aver ribaltato subito la partita ha favorito il resto. Loro sono salite per provare la rimonta lasciando tanto campo alle spalle ed è li che abbiamo allargato il punteggio". Capitoline che adesso avranno di fronte l'Aprilia, in uno dei derby laziali del Girone C. Pontine che vengono da un periodo positivo e che il Trastevere ha già affrontato ad inizio stagione in Coppa Italia: "Sarà una partita molto diversa da allora. Anche loro hanno cambiato molto e sono in crescita, sia a livello di prestazioni che di gioco e gli ultimi risultati lo dimostrano. Dovremo stare molto attenti, perchè troveremo un avversario in salute". Ultime battute sulla differenza non solo tecnica, che c'è tra l'Eccellenza Femminile e il passaggio in Serie C, con il Trastevere splendido protagonista in tal senso, vista la promozione ottenuta nella passata stagione: "E' un cambio totale, non solo a livello tecnico, dove abbiamo cambiato i due terzi delle calciatrici che avevamo e due sono andate via all'inizio di questa stagione, ma su tutti i livelli. Anche organizzativi. Ci siamo dotati di una struttura completamente diversa per reggere la differenza di categoria. Non dimentichiamo alla fine che il nostro obiettivo è la salvezza, partiamo da qui per crescere gradualmente".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE