Cerca

l'intervista

Viterbese, il lavoro sui giovani inizia a pagare. Pistolesi: "Vediamo i primi frutti"

Il direttore generale fa il punto a pochi giorni dall'inizio del campionato di Lega Pro e Primavera 2

25 Agosto 2022

Pistolesi

Francesco Pistolesi, direttore generale della Viterbese

Prosegue spedito il percorso di avvicinamento della Viterbese all’esordio in campionato, previsto il 4 settembre per la prima squadra di Filippi e il 10 per quanto riguarda invece la Primavera. Quest’ultima continua ad allenarsi sotto gli occhi di mister Pesoli e con più di un obiettivo da raggiungere. Oltre ovviamente ai risultati sul campo, la società sta lavorando a testa bassa per preparare più giovani possibili anche in ottica prima squadra e finora le risposte sono state più che soddisfacenti. A fare il punto in casa Viterbese è il direttore generale, Francesco Pistolesi. "Tra prima squadra e Primavera abbiamo tanti ragazzi bravi, questo vuol dire che il lavoro iniziato lo scorso anno sta portando ai frutti sperati. Uno degli obiettivi della proprietà è infatti proprio quello di preparare e portare nella nostra Lega Pro più elementi possibili, partendo dai classe 2003 in giù. Da parte loro, i ragazzi devono capire l’importanza del percorso che stanno facendo e perseguirlo, senza pressioni ma consapevoli che soltanto con il lavoro si può arrivare a determinati traguardi. Con mister Filippi, mister Pesoli ed il direttore Fernandez stiamo facendo un lavoro di squadra importante che sono sicuro che con il tempo ripagherà la società. Ne sono già degli ottimi esempi D’Uffizi e Marenco, entrati definitivamente in orbita prima squadra".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE