Cerca

presentazione

E' nata l'Aprilia Racing Club. Pezone "Vogliamo giocare in C"

Presentata la nuova realtà calcistica che punta alla presenza in terza serie. Venturi confermato in panchina, Battisti sarà ds

05 Luglio 2018

La conferenza stampa

La conferenza stampa

La conferenza stampa

L'Aprilia Racing Club è ufficialmente realtà. Presso l'Aula Consiliare del Comune della cittadina pontina, si è alzato il sipario sul nuovo club di Antonio Pezone e IvanoTassinari, alla presenza del sindaco Antonio Terra e del consigliere Pasquale De Maio, oltre alla nuova dirigenza e allo staff tecnico. Una presentazione che ha svelato le ambizioni dei biancazzurri, pronti a ripartire dalla Serie C, come annunciato dal nuovo numero uno dell'Aprilia Racing Club Antonio Pezone: "C'è la possibilità di partecipare al prossimo campionato di Serie C. I miei avvocati hanno presentato due ricorsi al Consiglio Federale del CONI, per alcune anomalie riscontrate nel corso dell'ultima stagione. Più di questo non posso dire". Il progetto coinvolgerà ovviamente i giovani e, novità dell'ultima ora, la squadra femminile, passando per la rivalorizzazione degli impianti sportivi di Aprilia: "Al momento stiamo procedendo alla ristrutturazione dei campi Quinto Ricci C e D, oltre all'adeguamento dello stadio, che arriverà a raggiungere una capienza di 5.500 posti. Il settore giovanile, in attesa della fine dei lavori, si allenerà presso il Pineta dei Liberti, per poi fare ritorno nella propria città. Avremo inoltre una squadra femminile che porterà il nome Aprilia Racing Club e sarà iscritta al campionato di Serie C". Sul futuro del Fondi e sulla partecipazione dei tifosi, il presidente Pezone si esprime così: "Ho messo il titolo a disposizione del sindaco di Fondi non più tardi di venti giorni fa, ma non ho ricevuto alcun riscontro. Ad Aprilia cercheremo di coinvolgere i cittadini con tutte le forze che abbiamo a disposizione e con una politica ben definita da parte della nostra area marketing". Delucidazioni anche sulle quote societarie tra i due Le due maglie da giococopresidenti Antonio Pezone e Ivano Tassinari, con il primo socio di maggioranza al 90%. Il tecnico sarà ancora Venturi, pronto a ripartire dopo l'ottima stagione alla guida delle Rondinelle, il ds sarà Battisti, già al lavoro per allestire una rosa competitiva in attesa di conoscere gli esiti dei riscorsi. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE