Cerca

L'INTERVISTA

Roberti spiega: "Ciao Ostia, riparto da Viterbo"

Le prime parole del neo acquisto della Viterbese Fabrizio Roberti che saluta e ringrazia l'Ostiamare prima di approdare nuovamente nel professionismo

06 Luglio 2018

Fabrizio Roberti lascia l'Ostiamare

Fabrizio Roberti lascia l'Ostiamare

"SicurameFabrizio Roberti lascia l'Ostiamarente voglio ringraziare tutto lo staff e tutti i tifosi dell'Ostiamare perchè mi hanno permesso di riconfermarmi nella categoria e di rilanciarmi ad alti livelli. Ringrazio anche tutti i compagni che in questi 2 anni mi hanno aiutato moltissimo a crescere sotto tutti i punti di vista". Comincia così il saluto di Fabrizio Roberti che, sentito poche ore dopo l'ufficialità del suo approdo alla Viterbese, ringrazia la società e l'ambiente biancoviola e si prepara ad una nuova avventura che, ci tiene a precisare, sarà un nuovo punto di partenza per lui: "Dediche speciali non ne ho perchè questo per me è punto di partenza, non di arrivo. In questi giorni sto guardando il Mondiale e mi hanno colpito moltissimo Suarez e Cavani, sono rimasto impressionato dalla loro intesa e dal loro modo di giocare e sacrificarsi". Sulla Viterbese spiega: "Ai nuovi tifosi posso dire che darò tutto in campo e mi auguro che possano venire risultati positivi soprattutto per la squadra, il singolo viene dopo". Roberti saluta l'Ostiamare e riparte dalla Viterbese in C.



Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE