Cerca

Girone G

Tajarol! Trastevere in fuga, ma l'Anzio protesta

La rete della punta nel finale lancia i capitolini, i portodanzesi alzano la voce chiedendo il fuorigioco

18 Novembre 2018

Tajarol (©Trastevere Calcio)

Tajarol (©Trastevere Calcio)

ANZIO Bartolelli 6.5, Florio 6, Fiacco 6, Costanzo 6, Giordani 5.5, Galullo 6.5, Pirazzi 5.5, Papa 6, Ludovisi 5 (43’st Bruno sv), Sterpone 5, Minunzio 5 (20’st Prandelli) PANCHINA Trombetta, De Rentiis, Di Magno, Miceli, Santarelli, Surace, Bruschini ALLENATORE Greco

TRASTEVERE Caruso 6, Barbarossa 6, Calisto 6 (13’st Scaglietta 6), Lucchese 6, Sfanò 6, Vendetti 5.5, Panico 5.5 (10’st Cardillo 6.5), Capodaglio 6.5, Tajarol 7 (40’st Ilari sv), Sannipoli 5.5, Lorusso 6 (46’st Renzi sv) PANCHINA Borrelli, Locci, Donati, Bergamini, De Cristoforo ALLENATORE Perrotti

MARCATORI Tajarol 36’st

ARBITRO Cutrufo di Catania 5

ASSISTENTI Conti di Lecco, Torri di Como

NOTE Espulsi al 36’st Giordani (A) per proteste Ammoniti Florio, Vendetti, Galullo Angoli 2-3 Rec. 1‘pt - 5‘st


Tajarol (©Trastevere Calcio)

Il Trastevere passa di misura al Bruschini e, in virtù del ko del Monterosi, prova la fuga in testa alla classifica. Decide la rete di Tajarol nel finale con i padroni di casa che protestano con forza per la posizione di partenza dell'attaccante capitolino, ritenuta in fuorigioco. I portodanzesi avevano giocato fino a quel momento con ordine, soffrendo solo nei primi 25' per poi concedere solo le briciole agli avanti avversari. La capolista parte in avanti e al 2' si rende pericolosa con Panico che, liberato da un errore difensivo, costringe Bartolelli alla bella deviazione in corner. Risponde l'Anzio con la botta da fuori di Papa, che non inquadra lo specchio. Al 25' Lorusso centra la traversa con una punizione da posizione defilata, mentre al 34' Galullo respinge la botta da centro area di Sfanò. Il Trastevere si accende a sprazzi e si rende pericoloso solo su palla inattiva, mentre l'Anzio non riesce a farsi mai vedere in avanti con Ludovisi e Minunzio impalpabili nei primi 45'. Il primo tempo si chiude senza altre emozioni. Al ritorno il campo, il Trastevere tiene il pallino del gioco, ma è un possesso sterile con i ragazzi di Greco che non concendono più nulla. Al 5' un cross di Lucchese si trasforma in una conclusione che termina sul fondo. Al 20' palla tesa di Cardillo, ma sul secondo palo Tajarol non arriva alla deviazione. Passano i minuti, la spinta del Trastevere cala e l'Anzio sembra poter tenere il pareggio senza difficoltà. Almeno fino al 36', minuto del contestato gol vittoria. Cardillo lancia Tajarol, apparso oltre la linea dei difensori, che entra in area e batte Bartolelli in uscita. I padroni di casa non ci stanno e protestano con forza nei confronti del guardalinee e a pagarne le conseguenze è Giordani che viene espulso. Nel finale i neroniani provano a rimettere tutto in equilibrio e nel recupero conquistano due corner, creando qualche apprensione alla difesa capitolina, senza però trovare il gol del pareggio. Finisce 1-0 per il Trastevere, che vola in classifica sul +3 sul Monterosi, sconfitto sul campo del Flaminia.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE