Cerca

Mercato

Una torre per la difesa del Monte: ecco Gianmarco Bassini

Svelato il terzo innesto della compagine azzurra. Anche il poderoso difensore classe 1994 sposa il progetto Savoia

18 Luglio 2020

Bassini e Monnanni

Bassini e Monnanni

Bassini e Monnanni

È una vera torre chiamata a blindare la già spigolosa difesa che risponde al nome di Gianmarco Bassini, quella che il Montespaccato Savoia ha comunicato oggi ufficialmente dopo che erano trapelate alcune indiscrezioni nei giorni scorsi. Classe 1994 ed alto 192 cm, il poderoso difensore centrale è cresciuto nelle giovanili della Lazio per poi esordire in Serie D nel 2012/2013 con il Fidene ed essere acquistato dal Benevento (Serie B). Numerose e significative le esperienze maturate tra Serie D e Lega Pro, tra cui il Picerno, il Mantova, il Matera e Rieti. Dopo aver militato la scorsa stagione con il Trastevere, ora il trasferimento a titolo definitivo al Montespaccato Savoia. “Gianmarco Bassini - ha dichiarato il Presidente Monnanni - va a potenziare in misura esponenziale la capacità di difesa della squadra in un’area del campo determinante per la performance del Montespaccato. Desidero in proposito ringraziare il Presidente e il Direttore generale del Trastevere per la consueta e amichevole collaborazione che hanno inteso accordare al nostro Progetto in virtù della comunanza di valori sportivi e sociali che unisce le due società”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE