Cerca

Dopo gara

Monte, Nanci: "Non abbiamo demeritato, dispiace per il rigore"

Il capitano analizza con grande lucidità il primo match di campionato con lo Sporting Club Trestina

28 Settembre 2020

Monte, Nanci: "Non abbiamo demeritato, dispiace per il rigore"

Nanci

Esordio amaro per il Montespaccato Savoia nel nuovo campionato di Serie D. La formazione di Ferazzoli è uscita sconfitta di misura dal campo dello Sporting Club Trestina al termine di una sfida condizionata in parte anche dalle precarie condizioni del terreno di gioco. Ha deciso il match il calcio di rigore realizzato da Essoussi alla mezz'ora del primo tempo. Ad analizzare la prestazione degli azzurri è il capitano Salvatore Nanci. “Ieri siamo partiti molto bene, per i primi venticinque minuti abbiamo tenuto bene il campo giocando palla a terra come sappiamo. Poi, purtroppo, una mia ingenuità ha causato il calcio di rigore e per questo sono molto rammaricato, mentre nel secondo tempo il campo è diventato ancor più pesante ed è diventato difficile sviluppare il nostro gioco cercando soprattutto gli attaccanti con lanci lunghi. Credo che il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto, ma purtroppo siamo tornati a casa con zero punti. Dispiace molto perché volevamo iniziare con un punteggio positivo ed avevamo preparato molto bene la partita. Ma è andata così e adesso, già da domani alla ripresa degli allenamenti, penseremo al prossimo avversario consapevoli di aver lavorato bene finora e vogliosi di riscattare questa prima uscita”. Nel prossimo turno il Monte affronterà il San Donato Tavernelle al Pino Puglisi. “Ci prepareremo al meglio per questa partita per regalare la prima gioia ai tifosi e alla società. Siamo un'ottima squadra, sono sicuro che sapremo dire la nostra all'interno di questo girone”. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE