Cerca

l'intervista

Monte Savoia, Sismondi: "La prima in casa, vogliamo soltanto i tre punti"

Il difensore è carico per l’esordio degli azzurri al Pino Puglisi, con la squadra di Ferazzoli che vuole cancellare subito il ko con lo Sporting Club Trestina

02 Ottobre 2020

Monte Savoia, Sismondi: "La prima in casa, vogliamo soltanto i tre punti"

Sismondi abbraccia Nanci

C’è voglia di riscatto in casa Montespaccato Savoia dopo la prima uscita poco fortunata in casa dello Sporting Club Trestina. La formazione azzurra domenica farà il proprio esordio tra le mura del Pino Puglisi al cospetto del San Donato Tavarnelle, con la Serie D che torna a Montespaccato dopo quaranta anni. A parlare in vista della sfida è il capitano Bruno Sismondi, che in settimana ha compiuto progressi importanti dopo il fastidioso infortunio alla spalla che lo ha tenuto fuori dal campo nella gara con gli umbri. Queste le parole del difensore. “Adesso sto molto meglio, anche se in allenamento sto evitando i contrasti per azzerare qualsiasi rischio. Poi chiaramente sarà del mister la scelta finale. La partita di domenica la stiamo preparando al meglio, siamo carichi e soprattutto abbiamo voglia di rivalsa dopo la prima sconfitta. Giochiamo in casa e vogliamo soltanto i tre punti. Il Pino Puglisi dovrà essere un punto di forza, peccato soltanto che domenica non ci saranno i nostri tifosi a sostenerci. Ad ogni modo, siamo pronti a dare battaglia. La squadra sta bene, siamo concentrati e vogliamo subito ripartire. Personalmente sono molto contento del gruppo e di tutto ciò che facciamo al di fuori dal campo, che ormai non fa neanche più notizia. La società non ci sta facendo mancare nulla, è sempre al nostro fianco”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE