Cerca

L’INTERVISTA

Matteo Zonfrilli: "Insieme Formia? Abbiamo fame"

L’attaccante classe 1996 commenta lo straordinario inizio di stagione della squadra di Amato con il pokerissimo in casa del Giugliano

05 Ottobre 2020

Matteo Zonfrilli: "Insieme Formia? Abbiamo fame"

Image title

Rappresenta uno dei confermati della passata stagione e, nella stagione 2020/2021, è partito subito fortissimo come tutta la squadra di Amato: Matteo Zonfrilli, attaccante classe 1996, racconta meglio il mondo Insieme Formia. Ecco la sua intervista integrale: 


Buonasera Matteo e complimenti per le due vittorie conquistate nelle prime 2 giornate di D: vi aspettavate di partire così forte in questo inizio di stagione?

"Innanzitutto buonasera e grazie mille, l'obiettivo era quello di partire forte ma in queste due giornate siamo andati al di là delle nostre aspettative in quanto siamo in un campionato molto complicato, difficile e abbiamo affrontato due realtà molto importanti quali Giugliano e Cassino".


Essendo una matricola sarà importante mantenere equilibrio: quali sono secondo te i vostri segreti che portate dietro dall’anno scorso?

"Non abbiamo segreti in particolare, il nostro unico segreto è il gruppo. Abbiamo un gruppo forte, composto da bravi ragazzi che hanno fame, sappiamo che per fare bene dobbiamo correre più dell'avversario e metterci tanta cattiveria dando tutto fino all'ultimo secondo di ogni partita".


Quali sono nella tua carriera un direttore, un tecnico ed un compagno a cui sei particolarmente legato?

"Nella mia carriera ho avuto tanti allenatori e giocato con tanti calciatori forti, provo tanta stima per Davide Mancone come tecnico, per Alessio Giustini (giocatore di categorie superiori) e per quanto riguarda il direttore ho un ottimo rapporto con Damiano Del Borgo".


Quale è il tuo sogno nel cassetto in questa stagione e in questo mondo?

"Nel mondo del calcio mi auguro di arrivare più in alto possibile, magari di arrivare tra i professionisti e togliermi soddisfazioni".


Quale è il vostro obiettivo stagionale?

"Per quanto riguarda la stagione mi auguro di raggiungere il prima possibile il nostro obiettivo che è quello di arrivare a 40 punti conquistando la salvezza, dopodiché a livello personale spero di arrivare in doppia cifra di goal e assist".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE