Cerca

l'intervista

Flaminia, Punzi: "Restiamo sereni, pronti a ripartire"

Il tecnico rossoblù torna sulla sconfitta con il Siena e guarda avanti. Domani arriva il Tiferno

17 Novembre 2020

Flaminia, Punzi: "Restiamo sereni, pronti a ripartire"

Punzi (©Flaminia/Facebook)

Domenica scorsa è arrivata la prima sconfitta in campionato per la Flaminia. La formazione rossoblù è stata superata 1-3 dal Siena al Madami nel recupero della quarta giornata di campionato, con la squadra di Francesco Punzi che però avrà subito la possibilità di riscattarsi domani al cospetto del Tiferno. Ma tornando al match contro i toscani, il tecnico dei viterbesi afferma: “Purtroppo abbiamo avuto un calo nella seconda parte di gara, non dovuto alla condizione atletica dei ragazzi ma ad un fattore mentale. Dopo il loro pareggio abbiamo staccato la spina. Abbiamo inoltre incontrato una squadra di valore e con ottime individualità, ma questa sconfitta non deve demoralizzarci e già domani avremo l’opportunità di rimetterci in corsa. La partita con il Siena non deve cancellare il nostro ottimo inizio e contro il Tiferno dobbiamo essere bravi a mantenere serenità, sappiamo che affronteremo un’altra formazione importante ma non dobbiamo cambiare quello che è il nostro modo di lavorare e le idee che stiamo portando avanti. In un campionato come questo non possiamo permetterci di abbatterci o esaltarci in base ai risultati. Andiamo avanti consapevoli dei nostri mezzi”. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE