Cerca

girone g

L'Insieme Formia s'illude: il Gladiator ribalta tutto al 91'

Arriva la prima sconfitta per la squadra di Amato che viene beffata nei minuti conclusivi

18 Novembre 2020

L'Insieme Formia s'illude: il Gladiator ribalta tutto al 91'

INSIEME FORMIA Capogna, Iorio, Romano (1'st Durazzo - 32'st Gentile), Gargiulo, Callegari, Pirolozzi, Jammeh (14'st Tounkara), Chinappi (25'st Centra), Gomez, Zonfrilli (39'st Palumbo), Di Vito PANCHINA Trapani, Quirino, Centra, Cuomo, Lonard, ALLENATORE Amato

GLADIATOR Fusco, Fazi, Di Finizio, Vitiello (38'st Marzano), Maraucci, Sall, Strianese (40'st Landolfo), Di Pietro, Ferraro (19'st Del Sorbo), Barbetta (9'st Falco), Coppola (30'st Tripicchio) PANCHINA Maione, De Carlo, Siciliano, Suppa ALLENATORE Santonastaso

MARCATORI Gomez 1'pt (F), Capogna aut. 4'pt (G), Falco 46'st (G)

ARBITRO Nigro di Prato

ASSISTENTI Magherini di Prato, Moretti di San Benedetto del Tronto

NOTE Allontanato Amato (F) Espulso al 10'st Pirolozzi (F), Palumbo (F) Ammoniti Chinappi, Gomez, Callegari, Strianese, Vitiello, Fazi



Insieme Formia, Amato (©Torrisi)

Arriva la prima sconfitta in campionato per l'Insieme Formia. Il recupero della quinta giornata di campionato contro il Gladiator si risolve con il successo di misura dei campani, tre punti conquistati all'ultimo respiro grazie al guizzo di Falco (entrato dalla panchina). La gara inizia subito con i fuochi d'artificio. Pronti, via e solo dopo un giro di lancette Gomez porta in vantaggio l'undici di Amato con un gran tiro dalla lunga distanza. Passano altri 3' e gli ospiti trovano subito il pareggio con Ferraro con la complicità di Capogna. Lo stesso numero 9 prova poi a ripetersi sul finire di frazione mancando due volte il bersaglio di poco. Nella ripresa, dopo una prima chance per i biancazzurri con Zonfrilli, attento Fusco, l'Insieme Formia resta in dieci per l'espulsione di capitan Pirolozzi per somma di ammonizioni. Nonostante la superiorità numerica il Gladiator non riesce a sfondare fino al 1' di recupero, quando Falco trova lo spunto per battere Capogna firmando la prima gioia della compagine di Santonastaso. Per i padroni di casa da registrare anche l'espulsione di Palumbo e del tecnico Salvatore Amato. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni