Cerca

girone f

Aprilia, successo di misura: Porto Sant'Elpidio battuto

La formazione biancazzurra si rialza dopo il ko della scorsa domenica patito contro il Vastogirardi

23 Dicembre 2020

9a GIORNATA - 22 novembre 2020

Aprilia 2 - 1 Atletico Porto Sant'Elpidio
Aprilia, vittoria di misura

Aprilia, vittoria di misura (Foto ©Aprilia Calcio)

APRILIA Prudente, Pollace, Sossai, Bosi, Pezone (35’st Lapenna), Olivera, Ouedraogo (34’st Laghigna), Luciani (29’st Succi), Camara, Calisto, Aglietti PANCHINA Manasse, Nohman, Ferri, Bernardini, De Marco, Ruggieri ALLENATORE Galluzzo

ATLETICO PORTO SANT’ELPIDIO Cavalieri, Rosettani (18’st Marcatilli), Sparaciari, Orazi (39’st Cinesi), Aliffi, Ravanelli, Parasecoli, Raffaeli (8’st Cesetti), Zira (23’st Zanetti), Manari, Vitali PANCHINA Faini, Cinesi, Cantarini, Maggetti, Gusteri, Marziali ALLENATORE Omiccioli

MARCATORI Camara 9’st (AP), Pollace 16’st (AP), Manari 47’st (AT)

ARBITRO Frasynyak di Gallarate ASSISTENTI Chiavaroli di Pescara, Lombardi di Chieti

NOTE Rigore parato al 48'st da Cavalieri (AP) a Laghigna Ammoniti Raffaeli, Vitali, Luciani Rec 1’pt, 5’st


Vittoria meritata per l’Aprilia che supera in casa l’Atletico Porto Sant’Elpidio e chiude con altri 3 punti il 2020 in un match che avrebbe meritato di aggiudicarsi con maggior scarto viste le numerose occasioni da gol non finalizzate ed il rigore fallito nel finale. Si tratta del secondo successo consecutivo della formazione di Galluzzo, reduce da 7 punti nelle ultime 4 giornate. Al 3’ buona trama offensiva dell’Aprilia con Olivera che fa filtrare per Bosi, conclusione debole di sinistro. All’11’ buona occasione per l’Aprilia: sempre Olivera pennella per Aglietti, colpo di testa alto sopra la traversa. Al 13’ Aprilia ancora vicina al vantaggio con un calcio d’angolo di Olivera che attraversa tutta l’area di rigore, la difesa ospite allontana con fatica. Al 19’ errore in fase di disimpegno dell’Aprilia con Vitali che parte in contropiede e, da posizione ravvicinata, spara alto. Al 21’ Olivera ci prova dai 25 metri su punizione, destro debole. Al 26’ Manari per Vitali, colpo di testa a lato. Al 28’ fitta rete di passaggi per l’Aprilia con Pezone che mette dentro per Bosi, tiro debole dell’attaccante di casa. Al 38’ Bosi crossa teso in area, la difesa ospite allontana un potenziale pericolo. Clamorosa occasione per l’Aprilia al 41’: accelerazione di Olivera per Calisto, cross dietro per Bosi che, di destro, colpisce male senza riuscire a dare potenza da ottima posizione centrale in area. Al 7’ doppia clamorosa opportunità per l’Aprilia prima con Ouedraogo e poi con Bosi che chiama Cavalieri ad un grande intervento. Al 9’ il meritato vantaggio dei padroni di casa: calcio d’angolo dalla sinistra di Olivera, incornata vincente sul secondo palo di Camara che firma l’1-0. Al 16’ il raddoppio dell’Aprilia con Pollace che recupera un grande pallone a centrocampo, di prepotenza si avvia verso la porta avversaria e dai 25 metri, complice anche una deviazione di un difensore ospite, batte Cavalieri per il 2-0. L’Aprilia è padrona del campo e si rende ancora pericolosa con Calisto prima e Bosi poi, senza finalizzare. Al 38’ occasione in contropiede per l’Aprilia con Bosi, azione che si conclude con un nulla di fatto. Nel finale al 47’ Manari trova un bel gol su calcio di punizione per la rete del 2-1 e al 48’ Bosi conquista un calcio di rigore che Laghigna calcia debolmente con Cavalieri che blocca la sfera. Si chiude dopo 5 minuti di recupero il match, Aprilia batte Atletico Porto Sant’Elpidio 2-1. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE