Cerca

girone g

La Vis Artena reagisce troppo tardi: l'Arzachena vince in casa

Sotto 3-0 dopo poco più di un'ora, i ragazzi di Perrotti nell'ultima porzione di gara ritornano in gioco, ma alla fine non riescono a pareggiare. Entrambe le squadre chiudono in 10

06 Gennaio 2021

10a GIORNATA - 06 gennaio 2021

Arzachena 3 - 2 Vis Artena
Vis Artena Perrotti

Fabrizio Perrotti, tecnico della Vis Artena

ARZACHENA Al-Tumi, Paolini, Ungaro, A. Congiu, Bachini, Olivera, Bonacquisti, Loi. K. Congiu (31’st Manca), Molino, Defendi PANCHINA Ruzittu, Vitale, Padovani, Fossati, Fini, Kassama, Bellotti, Fusco ALLENATORE Cerbone
VIS ARTENA Manni, Sabatini, Cataldi (37’st Cucciari), Iozzi, Contucci, Falasca, Cericola, Carbone, Cesarini (17’st Rossi), Ingretolli, Alonzi PANCHINA Isidori, Conti, Paolacci, Cerbara, Varano, Fleury ALLENATORE Perrotti
MARCATORI Loi 16’pt e 19’st (A), K. Congiu 42’pt (A), Sabatini 26’st (V), Alonzi 35’st (V)
ARBITRO Menicucci di Lanciano
ASSISTENTI Manni di Savona e Nicolò di Milano
NOTE Espulsi al 33’st Bonacquisti (A) per doppia ammonizione, al 43’st Ingretolli (V) per gomitata Ammoniti Bachini Rec. 3’st

La Vis Artena si sveglia troppo tardi in quel di Arzachena, con i sardi che, al ritorno in campo dopo due mesi di inattività, trovano tre punti di misura ai danni del gruppo di Perrotti, reduce da diversi risultati utili di fila. Sugli scudi Loi tra le fila locali, ospiti che si rammaricano per le molte occasioni non concretizzate. Primi squilli del match di marca locale con protagonisti Defendi e Molino, mentre la replica degli ospiti arriva al 10' con il colpo di testa di Falasca parato da Al-Tumi. Al quarto d'ora i sardi passano: cross di Congiu, Molino impegna Manni in deviazione volante, in area il più lesto è Loi che col destro insacca. Galvanizzata, l'Arzachena sfiora il raddoppio al 21' con la palla-gol per Olivera (ottimo riflesso di Manni), mentre a seguire arriva la veemente reazione della Vis: Ingretolli ha due ottime chance per il pareggio ma non va a bersaglio, a seguire altri due grandi interventi di Al-Tumi su Alonzi e Sabatini, poi alla mezz'ora clamorosa traversa da corner di Contucci. Dopo diverse chance fallite, per la più classica legge del calcio i padroni di casa a ridosso dell'intervallo raddoppiano: grande assist di Molino per Kevin Congiu che con un pregevole tocco sotto a 2-0. Prime battute della ripresa su ritmi blandi, poi al 19' ecco il tris biancoverde: Defendi innesca Loi che fa doppietta trafiggendo Manni con un destro sul palo lungo. A questo punto l'Artena si scuote: al 26' arriva la rete del 3-1 con il tiro di Sabatini deviato, mentre poco dopo i sardi restano in 10 per il rosso a Bonacquisti. Vis che adesso ci crede e che al 35' si riporta clamorosamente in partita con la rete del 3-2 di Alonzi, che batte Al-Tumi con un gran destro raccogliendo un lancio dalle retrovie. Loi cerca di smuovere l'Arzachena, ma è la Vis a premere di più. A 2' dal termine parità in campo ristabilita con il rosso a Ingretolli: finale di gara acceso ma alla fine il parziale non cambia, così festeggiano i ragazzi di Cerbone.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE