Cerca

girone g

Cassino, è il quarto pareggio consecutivo. Vitiello riprende il Nola

Altro punto conquistato in rimonta per la compagine di Grossi dopo quello rimediato domenica in casa contro la Torres

03 Febbraio 2021

15a GIORNATA - 03 febbraio 2021

Nola 1 - 1 Cassino
Cassino, un punto in rimonta

Cassino, un punto in rimonta: quarta X di fila (Foto ©Sanna)

NOLA Bellarosa 6.5, Ruggiero 5.5, Di Maio 6, Baratto 4.5, Russo 6, Esposito 6 (23’ pt Cardone 6.5), Alvino 5.5 (37’st Sannia sv), Acampora 6.5, Gassama 5 (27’st Palumbo 5.5), Caliendo 6, D’Angelo 6 (42’st La Monica sv) PANCHINA Torino, Corbisiero, Galiano, Angeletti, Allegretta ALLENATORE Russo

CASSINO Della Pietra 5, Picascia 6, Ricamato 6, Giglio 6 (36’st Camara), Tribelli 6, Vitiello 7, Tomassi 5.5, Orlando 5.5, Lucchese 6,  Di Giacomo 6, Cocorocchio 6 PANCHINA Del Giudice, Gagliardo, Sicuro, Miele, Raucci, Lombardo, Grossi, Del Vecchio ALLENATORE Grossi

MARCATORI Russo 26'st (N), Vitiello 28'st (C)

ARBITRO Bortolussi di Nichelino, 6 ASSISTENTI Conte di Taranto, Tragni di Matera

NOTE  Ammoniti Cardone, Ruggiero Angoli 1 – 2 Rec. 2’pt-3’st

Finisce 1-1 la sfida tra Nola e Cassino andata in scena allo Sporting Club. Il primo tempo è noioso e non regala particolari emozioni. I ritmi sono bassi e la gara, complice le diverse interruzioni dovute ai falli e i diversi errori nella fase di costruzione del gioco, non decolla.  Il Cassino tiene in mano il pallino del gioco ma il suo possesso palla risulta sterile. Ci prova con paio di tiri dalla distanza che sono però sono facile preda del portiere classe 02’ Bellarosa. Il Nola, nonostante un atteggiamento guardingo e di attesa, riesce più volte ad arrivare dalle parti di Della Pietra. La coppia Gassama-D’Angelo è molto attiva e le ripartenze sono spesso affidate alla velocità del numero 9, ma in più occasioni sia lui che D’Angelo risultano essere imprecisi senza creare particolari problemi all’estremo difensore avversario. I padroni di casa iniziano la seconda frazione di gioco con un piglio decisamente diverso: baricentro più alto e pressione continua alla ricerca del gol. Nonostante questo atteggiamento è il Cassino a rendersi pericolo con il suo capocannoniere Vitiello che vede negarsi la gioia del gol grazie a un ottimo intervento di Bellarosa. Il Nola però non si spaventa e continua a cercare il gol schiacciando i biancoblu nella propria metà campo e creando più volte i presupposti del gol. Gli sforzi vengono premiati al 26’: Acampora batte una punizione dalla trequarti e complice l’indecisione di Della Pietra, Russo mette a segno il gol del momentaneo 1-0.  La risposta degli ospiti non tarda ad arrivare passano appena due minuti e arriva il gol del pareggio con Vitiello che sale a quota 6 gol in campionato. Sulle ali dell’entusiasmo il Cassino, sempre con Vitiello, nell’azione successiva colpisce il palo fallendo il gol che avrebbe dato il colpo finale al Nola. L’ultimo quarto d’ora non regala emozioni confermando il risultato di 1-1. Un pareggio che non fa felice nessuno, il Nola resta fanalino di coda mentre  il Cassino , con il 4° pareggio consecutivo, consolida la sua posizione di metà classifica fallendo però la chance di provare ad ambire a qualcosa di più.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE