Cerca

Girone E

Trastevere - Ostiamare, poli opposti: tre vittorie di fila contro tre ko

La formazione di Pirozzi continua a vincere, mentre i biancoviola non riescono più a rialzarsi

03 Febbraio 2021

15a GIORNATA - 03 febbraio 2021

Ostiamare 1 - 2 Trastevere
Trastevere - Ostiamare, poli opposti: tre vittorie di fila contro tre ko

Trastevere, terza vittoria consecutiva (Foto ©Romani)

OSTIAMARE Giannini 6.5, Carta 7, Cabella 6.5, Nanni 5.5, D’Astolfo 6, Mastropietro 6, Lazzeri 5.5, Ippoliti 6 (41’st Matteoli sv), Bellini 6 (11’st Licciardello 5.5), Moi 5.5 (19’st Verdirosi 6), Esposito 6 PANCHINA Giori, Ferrari, Pattelli, Pedone, Gabriele, Mastromattei ALLENATORE De Angelis

TRASTEVERE Casagrande 6.5, Cervoni 6.5, Sbardella 6, Sannipoli 6, Tarantino 6.5, Giordani 7, Bertoldi 7 (45’st Rizzi sv), Sabelli 6, Fontana 6.5 (38’st Tajarol sv), Crescenzo 7 (31’st Conti 6), Lorusso 6 (33’st Milani 6) PANCHINA Cafaldo, Tancredi, Coccia, Roberti, Bartolotta ALLENATORE Pirozzi

MARCATORI Crescenzo 26’pt (T), Bertoldi 44’st (T), Carta 48’st (O)

ARBITRO Ramondino di Palermo, 7 ASSISTENTI Piccichè di Trapani e Chichi di Palermo

NOTE Ammoniti Esposito, Sbardella, Sabelli, Sannipoli, Tajarol Angoli 6-5 Fuorigioco 4-1 Rec. 5’st

All’Anco Marzio va in scena il derby capitolino tra Ostiamare e Trastevere. A spuntarla sono gli amaranto che si impongono per 1-2, conquistando il terzo successo consecutivo e confermandosi così nelle zone più alte della classifica. Il primo pericolo lo producono i padroni di casa con una percussione di Nanni, la sua conclusione di destro si spegne sull'esterno della rete. La risposta degli ospiti non si fa attendere ed è affidata ad un gran colpo di testa di Fontana su cross dalla destra, ci vuole un miracoloso Giannini per negare la gioia del gol al numero 9 amaranto. Dopo una fase di stallo, in cui non arrivano occasioni nitide da sottolineare, al 26’ si sblocca il match con una perla di Crescenzo. Il numero 10 del Trastevere lascia partire un destro micidiale dalla lunga distanza che va ad insaccarsi sotto l'incrocio dei pali alla destra di Giannini, portando così in vantaggio i leoni. Al 38’ occasionissima per il raddoppio ospite: Fontana serve sulla destra Bertoldi che crossa rasoterra verso il secondo palo, Crescenzo non arriva per un soffio all'appuntamento con il pallone. Nel finale invece si fa rivedere in avanti l’Ostiamare, ma il colpo di testa tentato da Mastropietro viene bloccato da Casagrande senza troppi problemi. È l’ultima vera emozione della prima frazione, che si chiude dunque con la compagine guidata da Pirozzi avanti di una lunghezza. Nella ripresa il Trastevere gestisce il minimo vantaggio, fronteggiando bene i tentativi offensivi dei padroni di casa, ridisegnati da mister De Angelis con una formazione a trazione anteriore nel tentativo di acciuffare il pareggio. Si combatte molto a centrocampo, il gioco è spezzettato da diversi falli, e le chance nitide da rete latitano ad arrivare. Il primo vero brivido del secondo tempo arriva addirittura al 39’, con il neo-entrato Tajarol che colpisce il palo di testa sfiorando il raddoppio per gli ospiti. Si accende la sfida ed al 43’ l’Ostiamare va vicinissima al pareggio, con un bel colpo di testa di Mastropietro su cui si supera Casagrande respingendo a mano aperta. Un solo giro di lancette dopo però, contropiede fulminante del Trastevere con l'ex Bertoldi che non fallisce a tu per tu con Giannini e fa 0-2. Nel finale i biancoviola si riversano allora in avanti ed al 48’ accorciano le distanze, con Carta che trova la zampata vincente dopo una mischia scatenatasi sugli sviluppi di un corner. Tutto inutile però, perché poco più tardi il triplice fischio del direttore di gara spegne le speranze di rimonta locali. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE