Cerca

l'intervista

Taviani, il bomber di scorta "Vis Artena una famiglia, siamo forti"

L'attaccante domenica ha chiuso i giochi contro la Torres. Il secondo posto non lo sorprende più di tanto

30 Marzo 2021

Tommaso Taviani

Taviani esulta dopo il 2-0 (Foto ©D'Offizi)

Partita per ottenere nel più breve tempo possibile la salvezza, la Vis Artena si trova in realtà più vicina alla Serie C piuttosto che alla sezione di classifica in cui bisogna guardarsi le spalle. I rossoverdi con il successo ottenuto domenica contro la Torres si sono portati a -2 dal secondo posto occupato dal Latina, formazione partita con ben altri presupposti rispetto al club del presidente Alfredo Bucci. Nella sfida contro i sardi sono bastati circa 20 minuti di grande compattezza e cinismo per chiudere la pratica. Ad aprire le danze ci ha pensato Alonzi, al suo tredicesimo centro stagionale, poi è arrivato il gol di Tommaso Taviani, che al 42' scappando al diretto marcatore ha freddato Carta chiudendo i giochi. L'attaccante ha raggiunto così quota 3 in campionato, un bottino confezionato con 11 presenze in rossoverde. L'ex Falasche si è dimostrato soddisfatto al termine del match contro i rossoblù di Graziani "Sono contento per il gol e per per la bella prestazione che ha fatto tutta la squadra, rimanendo corta. Siamo felici di quello che abbiamo costruito e adesso dobbiamo continuare a guardare partita dopo partita, siamo una squadra forte. Ci fa piacere essere a questo punto della classifica, eravamo partiti per salvarci ma stiamo dimostrando di meritare la posizione in cui siamo. Dobbiamo però tenere i piedi per terra ed in questo i giocatori più esperti sono il massimo. Dopo tanti anni tra Serie C e Serie D avevo deciso di giocare in Eccellenza, al Falasche, per motivi familiari, poi quando mi si è però presentata l'offerta della Vis Artena ho preso al volo l'opportunità. Questa società è come una famiglia". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE