Cerca

Girone E

Il Trastevere non sa più vincere: il Montevarchi è a -3

La formazione amaranto pareggia senza gol a Scandicci: Lorusso fallisce un calcio di rigore

14 Aprile 2021

26a GIORNATA - 14 aprile 2021

Scandicci 0 - 0 Trastevere
Trastevere

Trastevere, pari senza gol contro lo Scandicci (Foto ©Cippitelli)

SCANDICCI Iacoponi 6, Meucci 6.5, Francalanci 6.5, Zaccagnini 6, Viola 6, Diana 6, Kernezo 6.5 (Mugelli 31’st 6), Tacconi 6 (Marini 33’st 6), Imbrenda 6.5 (Saccardi 13’st 6 ), Sinisgallo 6.5 (Liberati 43’st sv), Di Benedetto 6 (Borgarello 6’st) PANCHINA Timperanza, Ficini, Lastrucci, Petri ALLENATORE Davitti
TRASTEVERE Casagrande 6.5, Rizzi 6, Tancredi 6, Sannipoli 5.5, Tarantino 6, Giordani 6, Squerzanti 6 (Bertoldi 8’st 5.5), Sabelli 6, Fontana 6 (Tajarol 29’st 6), Crescenzo 5.5, Lorusso 5 (Milani 23’st 6.5) PANCHINA Cataldo, Agresti, Cervoni, Madeddu, Conti, Bartolotta ALLENATORE Pirozzi
ARBITRO Restaldo di Ivrea ASSISTENTI Singh e Persichini
NOTE Rigore fallito al 39’pt da Lorusso (T) Ammoniti Sannipoli, Tarantino, Diana, Bertoldi, Borgarello Rec. 5’st

Pareggio a reti bianche al Turri di Scandicci tra i padroni di casa e la capolista Trastevere, che non vince ormai da quattro turni e vede avvicinarsi minaccioso il Montevarchi, adesso a -3 dalla formazione di Pirozzi. Inizio di gara molto soft con le due compagini impegnate in una lunga fase di studio, gli unici pericoli creati sono da parte dei Romani con due punizioni dalla trequarti vanificate dalle ottime chiusure della difesa avversaria. Al trentesimo la prima vera occasione è però per i locali con un vero e proprio miracolo di Casagrande su un colpo di testa a botta sicura di Imbrenda dal limite dell’area piccola che vede negata la gioia del gol grazie ad un intervento incredibile del portiere avversario. La reazione ospite non si fa attendere con Sannipoli che prova a ribadire a rete una palla vagante su un calcio d’angolo ma spara alto. La probabile svolta arriva al 38’ con Viola che al centro dell’area di rigore stende Lorusso, penalty per il Trastevere, dagli undici metri si presenta Lorusso che fallisce incredibilmente tirando il pallone tre metri sopra la traversa facendo tirare un sospiro di sollievo ai padroni di casa.
Il primo squillo della ripresa è ancora per i capitolini con Tarantino che di testa non trova la porta di un soffio sugli sviluppi di calcio d’angolo. Al 57’ punizione dai 25 metri affidata ai piedi di Lorusso che non riesce a sorprendere il portiere avversario il quale blocca senza problemi. Insistono gli ospiti che nuovamente da situazione di calcio d’angolo vanno vicinissimi al gol con Crescenzo che manda alto di poco un ottimo corner di Lorusso. Seconda frazione di gara che prosegue senza sussulti rilevanti ne da una parte né dall’altra, al 76’ timide richieste per il Trastevere che volevano il secondo calcio di rigore ma l’arbitro non è della stessa opinione e ammonisce Bertoldi per simulazione. Milani prova a dare la scossa ai suoi guadagnandosi molti calci di punizione che i capitolini però non riescono a concretizzare. Trastevere che crea gioco ma è lo Scandicci a sfiorare il gol a due giri d’orologio dal termine con Saccardi che distanza ravvicinata sfiora il palo alla sinistra di Casagrande, è l’ultimo squillo di un match con pochi brividi dove è prevalsa la paura di perdere punti fondamentali nella volata finale del campionato. se per il Trastevere è un pareggio amaro, punto che permette allo Scandicci invece di mantenersi a +1 dalla zona retrocessione.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE